Elodie Tour 2020: rinviati i concerti di Milano e Roma

Dopo aver annunciato il suo nuovo album This is Elodie in uscita il 31 gennaio, Elodie ha svelato anche le date del suo primo tour. Due concerti con i quali presenterà le canzoni del nuovo disco, entrambe in programma nella seconda metà di aprile e poi altri due in estate con Liam Payne. Vediamo insieme date e dove comprare i biglietti della tournée della cantante.

Concerti Elodie 2020

Sono due le date del nuovo tour di Elodie, entrambi in programma a metà aprile. Il primo appuntamento è il 16 aprile a Milano, mentre due giorni dopo la cantante sarà in concerto a Roma. Ecco il calendario che si arricchisce di due festival estivi con Liam Payne.

16 aprile Milano, Santeria Toscana 31 – Posticipato al 30 settembre 2020
18 aprile Roma, Teatro Centrale – Posticipato al 3 ottobre 2020
19 luglio LUCCA SUMMER FESTIVAL (con Liam Payne)
20 luglio ROMA SUMMER FEST | CAVEA AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA (con Liam Payne)

LEGGI ANCHE  Video Sanremo: Elodie canta Quando finisce un amore

Biglietti Elodie TicketOne

I biglietti del nuovo tour di Elodie si trovano in vendita su Ticketone e nei punti vendita a partire dalle ore 11 di mercoledì 15 gennaio. Sono attualmente disponibili e li trovate qui.

Scaletta Elodie 2020

La scaletta del nuovo tour di Elodie sarà incentrata sui brani contenuti nel suo nuovo album This is Elodie, compreso il singolo Non è la fine che ne ha anticipato l’uscita, e la canzone sanremese Andromeda. Inoltre, siamo sicuri che non mancheranno anche precedenti canzoni del suo repertorio. Di seguito, proprio la tracklist completa di This is Elodie.

“Andromeda”
“Non è la fine”
“Vocale #1”
“Margarita”
“Lupi mannari”
“Mal di testa”
“Sposa”
“Vocale #2”
“Vado a ballare da sola”
“Apposta per noi”
“Superbowl”
“Diamanti”
“Lontano”
“Vocale #3”
“Nero Bali”
“Rambla”
“Pensare male”
“Niente canzoni d’amore”
“In fondo non c’è”

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 3298 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.