E’ morto il produttore discografico David Zard

Nella mattina di oggi, Sabato 27 gennaio, è morto dopo una lunga malattia all’età di 75 anni l’impresario e produttore discografico David Zard. Il decesso è avvenuto all’Ospedale Gemelli di Roma dove era ricoverato.

La sua storia principalmente è rimasta legata all’aver portato nel nostro Paese i grandi concerti con star del calibro di Micheal Jackson, Madonna, Tina Turner, Cat Stevens, Rolling Stones, Genesis, Bob Dylan e tanti altri. E’ stato promoter per il rilancio del musical in Italia, tra i più importanti “Notre-Dame de Paris” di Riccardo Cocciante ed eseguito da Giò di Tonno e Lola Ponce, e “Romeo e Giulietta – Ama e cambia il mondo”.

A portare avanti il grande lavoro di David, ora ci sarà il figlio, Clemente, che ha lavorato dietro le quinte e che ha imparato dal padre i segreti del suo prestigioso lavoro che adesso, ha perso un importante punto di riferimento, ma che sicuramente sarà portato avanti con grande professionalità.

Commenti Facebook

commenti