Coez Tour 2019: annunciato l’intero calendario 2019

Dopo il lunghissimo 20estate18 che ha caratterizzato tutto il 2018, Coez è pronto a tornare live anche quest’anno: è stata infatti annunciata la prima prestigiosa data del suo È sempre bello Tour 2019. Vediamo insieme date e dove comprare i biglietti della tournée del cantante.

Date tour Coez 2019

Dopo i primi due live act nella capitale, l’8 aprile viene annunciato il calendario completo con concerti tra gli altri all’Arena di Verona e al Forum di Assago, oltre alla terza nel Palasport di Roma. Ecco tutte le date.

28-29-31 maggio Roma, Palazzo dello Sport
29 settembre Verona, Arena di Verona
12 ottobre Torino, PalAlpitour
20 ottobre Ancona, Palaprometeo
27 ottobre Assago (Mi), Mediolanum Forum
4 novembre Livorno, Modigliani Forum
7 novembre Firenze, Nelson Mandela Forum
16 novembre Casalecchio di Reno (Bo), Unipol Arena
7 dicembre Acireale (Ct), Pal’Art Hotel
12 dicembre Napoli, PalaPartenope
22 dicembre Bari, Palaflorio

LEGGI ANCHE  Concerto Coez a Livorno - The Cage Theatre: biglietti, orari e scaletta

Biglietti Coez Ticketone

I biglietti del Tour 2019 di Coez si trovano in vendita su Ticketone e nei punti vendita autorizzati a partire dalle ore 11 del 22 gennaio per le prime due date romane e dalle ore 11.00 di martedì 9 aprile per tutte le altre. Non appena disponibili li trovate qui.

Scaletta Coez 2019

La scaletta del tour di Coez partirà da quella 2018 integrando i nuovi pezzi. Come riferimento subito sotto trovate la scaletta del concerto andato in scena al Parco Centrale di Follonica (Grosseto) il 12 agosto 2018.

Siamo morti insieme
Forever Alone
Le luci della città
Parquet
Migliore di me
E yo mamma
Hangover
Delusa da me
Lontana da me
Non erano fiori
Vorrei portarti via / Le parole più grandi
Costole rotte
Niente che non va
Ali sporche
Jet
Occhiali scuri
Chiama me
Faccio un casino
La musica non c’è
Ciao
E invece no
La strada è mia

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 2873 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.