Classifica ascolti radio italiane primo trimestre anno 2014: gli ascolti medi

Su RadioPlanner sono stati pubblicati i dati relativi agli ascolti medi delle radio italiane nel primo trimestre dell’anno 2014. Facendo un confronto con la classifica finale del 2013, ci sono stati alcuni cambiamenti anche se in testa c’è sempre Rtl 102.5 che rimane quindi la radio più ascoltata.

A completare il podio ci sono Radio Deejay che si conferma al secondo posto, seppur con un calo medio degli ascolti, seguita da Rds che scavalca Radio 105. Da segnalare il netto calo di R101 che quindi paga le scelte economico-editoriali di Mondadori: l’emittente, che sul finire del 2013 era all’undicesimo posto, scende addirittura al tredicesimo posto con circa 200mila ascolti medi in meno al giorno.

Continua la crescita di Radio Capital, una delle poche emittente, insieme a Rai Radio 3 che ha migliorato i propri dati di ascolto. Visto che abbiamo citato la Rai, da evidenziare come anche qui la scelta di rinnovare Radio 1 e la conseguente gestione di Radio 2 non hanno reso i frutti sperati. Netto il calo di entrambe le emittenti con solo Radio 3 che ha migliorato leggermente i propri ascolti medi giornalieri.

LEGGI ANCHE  Classifica ascolti radio Lazio 2013: RDS regna incontrastata, seconda Subasio, terza RTL 102.5

Ecco la classifica delle emittenti nazionali più ascoltate nel giorno medio, seguiranno i dati relativi al quarto d’ora medio e ai sette giorni.

1. Rtl 102.5    6.805.000 ascoltatori
2. Radio Deejay    4.689.000
3. Rds   4.663.000
4. Radio Italia 4.550.000
5. Radio 105    4.445.000
6. Rai Radio 1    3.995.000
7. Rai Radio 2    2.899.000
8. Virgin Radio    2.302.000
9. Radio 24 – Il Sole 24 Ore    1.982.000
10. Radio Capital    1.789.000
11. M2O     1.730.000
12. Radio Kiss Kiss 1.717.000
13. Radio R101 1.659.000
14. Radio Maria   1.382.000
15. Rai Radio 3    1.371.000
16. Radio Monte Carlo    1.222.000
17. Radio Radicale    275.000
18. Radio Padania Libera 111.000

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 3042 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.