Chi sa improvvisare come Stefano Valvo non resterà mai senza parole

Seguici su Whatsapp - Telegram

Prima regola in radio, mai rimanere senza parole. Quando addetti ai lavori mi chiedono: “ma perché la radio non la fai?”, la risposta è semplice. Conosco i miei limiti, e so che prima o poi la scena muta capiterebbe.

In particolare, quando ascolti Stefano Valvo Peppe Lomonaco su Radio Sonica – in onda più o meno tutti i pomeriggi tra le 17:00 e le 19:00, con eventuale alternativa costituita da repliche risalenti  alla fondazione non della radio, bensì di Roma stessa –  pensi che fra quei 2 rischieresti  di essere Rabiot che cerca di giocare con Modric e Rakitic. Valvo e Lomonaco sono i Federer e Nadal della minc**ata improvvisata.

E’ come se i conduttori giocassero una partita a tennis: lo station manager serve l’argomento e rintuzza, mentre il collega improvvisa biografie, trame e personaggi. Tutto  con un tono di voce che lo fa sembrare in dormiveglia permanente.

LEGGI ANCHE  Max Paiella da domani su Radio2 con Tutto compreso

I suoi colleghi sostengono che abbia  la memoria di un pesce rosso, ed anche che abbia lavorato in una fumetteria, esclusivamente per conquistare ragazze avvenenti. Ma adesso a Radio Sonica, e prima a Radio Rock e nel magico mondo di Centro Suono, Valvo riesce costantemente a trovare qualche genialata spassosa.

Sotto, riportiamo alcuni esempi, con la presenza di alcuni attuali colleghi, perché Radio Sonica è una specie di simpatico circolo Pickwick radiofonico.

E per noi juventini è un orgoglio essere riusciti ad infiltrare uno dei nostri nel “regno  marionico”  di Centro Suono Sport. Di tanto in tanto, qualcuno diceva “Forza Roma” a tradimento, e lo speaker veniva traviato.

LEGGI ANCHE  Perché Pinocchio non andrà in onda il 21 gennaio 2022?

Anche se ad affidargli la regia si può stare tranquilli quanto stava tranquilla la New Team ad affidare la porta ad Alan Crocker – in assenza del direttore a causa del Covid, qualche difficoltà si è percepita – Stefano Valvo rimane innegabilmente  un artista dell’immediatezza.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Seguici su Whatsapp - Telegram

About Stefano Beccacece 4419 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".