Canzoni veloci o più lente: ecco la mappa delle preferenze a livello mondiale

E se si riuscisse a trovare un sistema per poter realizzare canzoni su canzoni di successo? Non si può di sicuro prevedere il futuro, ma si può cercare di comprendere meglio che tipo di canzoni saranno in grado di prendersi la vetta delle classifiche, cercando di dare un’occhiata ai numeri e alle statistiche che sono state oggetto di un’interessante analisi da parte del casinò online di Betway. Sul blog L’insider proviamo a scoprire quali sono le canzoni più energiche e quali quelle più lente che hanno trovato successo in varie parti del mondo.

In quali nazioni vanno più di moda le canzoni veloci

Più elevato è il tempo e più è rapido il ritmo di una canzone. Dando un’occhiata a quella che è la graduatoria della canzoni che hanno riscosso maggiore successo nel corso degli ultimi dieci anni, il Messico si può considerare come la nazione in cui gli appassionati di musica hanno dimostrato di apprezzare e non poco la musica che presenta un tempo medio pari a 128 BPM. Non è finita certamente qui, dal momento che il Messico detiene anche un altro primato del tutto particolare, ovvero la canzone con il BPM più rapido in assoluto. Si tratta del brano musicale “Bésame”, che è stato realizzato dal gruppo messicano Camila, che propone musica appartenente al genere pop rock.

In base alle statistiche che sono state svelate da questa interessante ricerca, ecco che le canzoni con un buon ritmo vanno di moda anche in altri Paesi. Stiamo facendo riferimento al Giappone, con un tempo medio pari a 127 BPM, al Brasile, con un tempo medio di 122 BPM e il Belgio, con un tempo medio pari a 121 BPM.

Proviamo a dare uno sguardo, invece, a tutti quei Paesi in cui i ritmi veloci non riescono proprio ad andare per la maggiore e vanno molto più di moda le canzoni caratterizzate da un ritmo piuttosto lento. Stiamo facendo riferimento in primo luogo al Portogallo, che presenta un tempo medio pari a 104 BPM delle sue canzoni. La canzone più lenta che si trova in questa particolare classifica? Si tratta di un vero e proprio successo realizzato dall’artista Drake, ovvero “God’s Plan”, visto che presenta un tempo medio pari a soli 77 BPM.

Canzoni con più energia o più rilassate? Ecco la mappa mondiale

Come si può facilmente intuire, la Spagna rappresenta uno dei Paesi in cui gli appassionati hanno dimostrato di prediligere dei brani dotati di maggiore energia, con un punteggio medio sotto questo aspetto pari a 81 su 100. Detto questo, è bene evidenziare anche come ci sia stata una canzone in modo particolare che ha portato in dote tale record: si tratta di un vero e proprio successo di Shakira e Carlos Vives, che prende il nome di “La Bicicleta”. Una canzone estremamente energica, dato che secondo le statistiche è arrivata a 94 su 100 per quanto riguarda questo fattore.

Tra le altre nazioni in cui sembra che le canzoni più energiche siano anche quelle maggiormente apprezzate, troviamo senza ombra di dubbio il Giappone, con una media pari a 80 su 100, il Brasile, con una media di 76 su 100 e l’Argentina, in media 75 su 100.

Discorso totalmente diverso, con la predilezione per brani dal ritmo decisamente meno energici sono tipici, ad esempio, del Sudafrica, con una media pari a 58 su 100, ma anche nel Regno Unito, in media 61 su 100, così come in Portogallo, con una media di 61 su 100. La canzone dal livello di energia più basso riscontrato nella ricerca? Si tratta di “I See Fire” di Ed Sheeran, con un punteggio pari solo a 5 su 100.

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 16284 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: [email protected]