Britney Spears senza l’auto-tune canta una stonata Alien (audio)

Nella storia della musica, e in particolar modo con l’avvento dei computer, ci siamo sempre chiesti se le voci degli artisti e delle artiste che incidono album siano realmente quelle o hanno subito ritocchi attraverso software che permettono di fare miracoli.

E’ successo spesso di sentire dei capolavori discografici, salvo poi ricredersi sentendo stonature colossali durante un concerto. Questa volta di mezzo non c’è nessun show ma solo una pubblicazione di un brano cantato da Britney Spears senza l’auto-tune. Ne esce una versione imbarazzante di Alien che potete sentire qui sotto. Sul web il video ha iniziato subito a girare all’impazzata chiamando in causa i diretti interessati, costretti ad intervenire per fare chiarezza. Il produttore del brano, William Orbit, ha precisato tramite un messaggio sul suo profilo facebook che si tratta solamente di un “riscaldamento” della voce e delle apparecchiature che fanno tutti gli artisti e che mai viene pubblicata e diffusa sul web. Orbit ha paragonato l’attività di una cantante a quella di un corridore: “Il riscaldamento è essenziale se sei un professionista: è come un corridore che che per ottenere un buon risultato deve scaldarsi a lungo“.

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 3142 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.