Advertisements
Advertisements

Scandalo Radio Maria: inviava lettere agli anziani per ottenere un lascito testamentario

rischia di essere travolta dallo scandalo delle lettere testamentarie inviate a un gran numero di anziani, in cui si spiega come donare dei soldi all’emittente.

Tutti sappiamo come la radio diretta da sia la più presente in tutto l’etere italiano, con i suoi innumerevoli ripetitori e una presenza capillare anche come frequenze (spesso anche 3-4 per regione). Tutti sappiamo anche quanta presa facciano certi argomenti soprattutto sulle persone di una certa età, che magari hanno Radio Maria come unica compagnia della giornata e trovano consolazione nella preghiera.

Il punto è che spedire lettere come quella che segue, in cui si spiega come donare denaro all’emittente sia una scorrettezza soprattutto se l’obiettivo sono le persone anziane che potrebbero non capire fino in fondo cosa stanno facendo. E la cosa è aggravata dalla promessa di inviare una persona a spiegare il tutto a casa degli anziani stessi, che magari accettano anche solo per avere un poco di compagnia.

Spiegare come compilare un testamento olografo – lo descrive molto bene questo articolo di Repubblica – è come spingerle con grande forza persuasiva (propria di una radio a tema religioso) a compilare un pezzo di carta e firmarlo all’istante, destinando parte o tutta la propria eredità (o almeno quella non vincolata per legge verso i parenti) all’emittente stessa. “Un lascito testamentario, anche piccolo, è un atto d’amore”… non si può non cogliere una certa dose di furbizia in queste parole, visto che chi scrive dell’atto d’amore sarebbe il destinatario.

Raggiunto dalla telefonata di una giornalista il direttore Don Livio ha spiegato di essere all’oscuro dell’iniziativa degli uffici amministrativi. Eppure la lettera l’ha firmata lui… delle due l’una: o non guarda ciò che firma o essendo di fatto corresponsabile ha il dovere di bloccare immediatamente questa azione che poco ha a che vedere con la missione religiosa della radio.

Ecco di seguito la lettera (clicca sulle foto per ingrandirle)

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all’ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish.

Contatto diretto: blog@gamefox.it