Zoo di 105: il solito clima disteso di ogni inizio stagione

Sta per partire la nuova stagione di Radio 105,ed a breve – in genere una settimana dopo il resto della radio per esigenze creative – partirà anche quella dello Zoo.

A giudicare da una storia di Marco Mazzoli di un paio di giorni fa,si evince che c’è il solito clima disteso di ogni inizio stagione, o di inizio anno solare per vacanze di Natale troppo lunghe.

Arriviamo da una seconda parte di stagione con la produzione bloccata ed un programma  portato avanti sostanzialmente da Mazzoli, Paolo Noise, Fabio Alisei e Pippo Palmieri in regia.

Sappiamo che ci sarà una novità, ma con chi della squadra  ce l’abbia stavolta il conduttore non è chiarissimo: “Non ho voglia di accendere polemiche, però ci sono degli atteggiamenti che conosciamo molto bene. Chi ascolta lo Zoo da 10-20 anni sa che è tipo Beautiful. Ogni stagione ha la sua tragedia, il suo tradimento, il ca*zone che si monta la testa e minaccia di andarsene. Tutte ste robe mi han rotto i cog***ni”.

E ancora: “Da quest’anno mi circonderò solo di persone che hanno veramente voglia di fare questo programma e lo amano quanto lo amo io. Se vi racconto cosa han fatto delle persone della mia squadra, vi vien da vomitare. Dobbiamo solo fare bene il nostro prodotto, far divertire gli ascoltatori e basta. Di  queste cose losche non me ne frega più un ca**o. Ci saranno sorprese a settembre e quello sarà. Non ho voglia di discutere.La mia priorità è far divertire gli ascoltatori e portare in onda il più bel programma di sempre. Del resto non me ne fotte un c…. Spero siate d’accordo, o andate a fare in c…pure voi”.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 2609 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".