Tutto Esaurito e Marco Galli non in onda: la privacy resta privacy

Marco Galli: Sto per tornare, e ho preso una decisione

 

Più passano i giorni, più sale l’attesa – mista ad un pizzico di apprensione – per l’assenza di Marco Galli e  Tutto Esaurito, che non va in onda da ormai 3 settimane.

Alcuni appassionati del programma più ascoltato d’Italia, si stanno  chiedendosi – interrogando anche l’emittente attraverso i social – perché  il Capitano non sia in onda. Ovviamente i motivi che lo stanno tenendo lontano dal microfono sono solo affar suo. Tra l’altro, – conducendo la trasmissione  col maggior successo nella radiofonia italiana attuale – è sì una sorta di celerità, ma essere famosi non vuol certo dire essere alla ricerca di riflettori ed esposizione mediatica.

LEGGI ANCHE  Tutto Esaurito e Marco Galli non in onda: cosa potrebbe fare 105 in futuro

Galli per quel che concerne la vita fuori dall’onda sembra essere una persona molto riservata, e la radio non può certo diramare aggiornamenti quotidiani sui motivi della sua assenza. Quel che è certo, è che Tutto Esaurito – qualcuno ha fatto ipotesi anche in questo senso – non è stato sospeso dalla radio. Non ha alcun contenuto sopra le righe – come capita a volte allo Zoo di 105. Ecco perché in questi giorni ci siamo limitati a descrivere quanto stava accadendo, senza indagare o ipotizzare. Semplicemente, aspettiamo.

Certo, gli speaker della radio di tanto in tanto farebbero meglio a sorvolare l’argomento piuttosto che contraddirsi fra loro. Prima il Capitano aveva un’influenza che lo avrebbe tenuto fermo per una settimana. Poi le settimane sono diventate due e poi tre. Anche Tony e Ross hanno ipotizzato un ritorno in onda degli esauriti per “mercoledì o giovedì”.  A tal proposito Ylenia e Dario – che al momento vanno in onda al mattino – anno detto: “Non lo sappiamo neanche noi”.

LEGGI ANCHE  Marco Galli: "Giovedì sono stato frainteso, ho lanciato un allarme personale. Chiedo scusa, ma..."

E in fine ieri Marco Mazzoli – a sua volta in difficoltà con la voce in questi giorni – ha detto: “Auguri al Capitano. Non dovrebbe essere una cosa grave, una cosa di denti“. Meglio fare come  Pizza da giorni quando partecipa a 105 Non Stop: “Torniamo presto fratelli”. Già domani?

Stefano Beccaacece (On Twitter @Cecegol)

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 1244 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".