Tragedia a Corinaldo (An): RTL 102.5 sospende la Discoteca Nazionale

Tragedia nella notte presso la discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo. Ne abbiamo parlato qui.

Si contano sei vittime ragazzi di 15 e 16 anni oltre ad una donna di 40, Tra gli ospedali di Ancona, Jesi e Senigallia sono stati distribuiti più di 30 feriti, dei quali più do 10 in gravi condizioni.

I carabinieri indagano sulla calca causata da un improvviso fuggi fuggi dal locale. Centinaia di giovani erano in attesa del concerto del trapper Sfera Ebbasta. I fatti si sono svolti attorno all’1 del mattino.

Sarebbe stato azionato uno spray urticante, che avrebbe messo le persone – intossicate – in fuga attraverso l’uscita posteriore del locale. 

LEGGI ANCHE  RTL 102.5: venerdì 1 dicembre una giornata di programmazione dedicata a Claudio Baglioni

Secondo le prime analisi, ai lati della pedana percorsa per raggiungere l’uscita c’erano delle balaustre che sarebbero cadute schiacciando alcuni ragazzi.

Sul posto sono giunti soccorritori e vigili del fuoco oltre al questore di Ancona Oreste Capocasa, al comandante provinciale dei carabinieri Cristian Carrozza e il pm Paolo Gubinelli. Il locale è stato posto sotto sequestro.

RTL 102.5 sospende la Discoteca Nazionale

Intanto, RTL 102.5 ha diramato il seguente comunicato: “RTL 102.5 ed OrioCenter, in segno di rispetto e lutto per le vittime di Ancona, hanno deciso di sospendere la trasmissione  evento “ Discoteca  Nazionale” prevista per questa sera. Dalle 23.00 all’1.00 andrà in onda uno speciale, a microfoni aperti, condotto da Angelo Baiguini, Andrea De Sabato e Angelo Di Benedetto, dedicato agli avvenimenti di questa notte”.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 1288 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".