Sting in concerto al Fabrique di Milano: recensione e scaletta

La prima data italiana del tour 2017 di Sting, che poi proseguirà nelle arene estive a lugli, è andata ieri in scena al Fabrique di Milano, per un concerto spettacolare in cui ha recitato una grossa parte anche il figlio dell’ex-frontman dei Police, Joe Sumner, strumentista e backing vocals assieme ai supporter Last Bandoleros.

E d’altronde che sarebbe stato un delirio lo si è intuito dall’attacco strappabudella di Synchronicity II, che ci ha riportato in pieno clima anni 80 (e peccato che in scaletta non fosse prevista anche la versione I). Tanti comunque i pezzi tratti dal repertorio della ex-band, ormai defunta per sempre, con finale completamente dedicato al trio di biondi, particolarmente intenso nel primo bis Next to You.

LEGGI ANCHE  Sting e Paul Simon live a Milano: la fotogallery

Completamente assenti, d’altra parte, i singoli di Dream of the Blue Turtles, mentre è degna di nota la canzone-omaggio al Duca Bianco: Ashes to Ashes, non scontata nella scelta. Il locale era ovviamente strapieno e sold out per precisa scelta artistica. Sting poteva naturalmente riempire un’altra volta il Forum di Assago, come avvenuto lo scorso anno, ma ha deciso così, e per i pochi fortunati presenti è stata una serata mistica.

Per gli amanti delle adunate oceaniche sarà tutta un’altra musica questa estate, è una promessa!

Scaletta Sting Milano 23-3-2017

Al link sopra l’archivio storico delle scalette dei concerti di Sting

Synchronicity II
Spirits in the Material World
Englishman in New York
I Can’t Stop Thinking About You
One Fine Day
She’s Too Good for Me
I Hung My Head
Fields of Gold
Down, Down, Down
Petrol Head
Shape of My Heart
Pretty Young Soldier
Message in a Bottle
Ashes to Ashes
50,000
Walking on the Moon
So Lonely
Desert Rose
Roxanne

LEGGI ANCHE  Sting canta And Yet a Che Tempo che fa (video e intervista)

BIS

Next to You
Every Breath You Take

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 14006 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it