Stefano Venneri lascia Radio BBSI

Stefano Venneri lascia Radio BBSI dopo quasi vent’anni. Lui ha la sua fama, per essere lo speaker dello “Stadio Olimpico Grande Torino” in occasione delle gare interne della squadra granata; ma la radio alessandrina  l’ha reso protagonista a livello mondiale per i diversi record di ore consecutive in diretta.

L’ultimo record – Venneri non ha solo i record radiofonici – era avvenuto nel 2016, venendo celebrato a “Tiki Taka” da Pierluigi Pardo.  Ma dopo quasi vent’anni, la collaborazione fra Venneri e Bob Accardo – editore di Radio BBSI – è terminata.

Ecco quanto appare sul sito di Venneri:  “Stefano Venneri dopo quasi 20 anni ( era arrivato nel 1998) lascia lo staff lo staff di RADIO BBSI. 

 Una lunga vita presso l’emittente di corso Acqui (conducendo programmi di dediche e richieste oltre ai radiogiornali) dove con Bob Accardo era arrivato nelle vette Mondiali dell’etere radiofonico con i Record – il primo nel 2006 . Quasi 20 anni di dirette e manifestazioni nelle piazze della provincia .
 
La sua collaborazione con Bob Accardo fondatore di BBSI non si è mai interrotta a parte un breve periodo di qualche anno . Si erano ritrovati nel 2016 e subito l’ennesima impresa delle 205 ore…. insieme avevamo realizzato un’altra impresa.
“Dopo quasi 20 anni si chiude qua la mia esperienza personale con RADIO BBSI  – spiega il dj – , questa radio è stata una seconda famiglia dove ho vissuto momenti indimenticabili con Bob e con tutto lo staff dei tanti dj che ho avuto modo di conoscere.
 
Penso sia arrivato il momento di fermarsi un attimo. Continuero’ con altri progetti musicali , la musica è la mia vita ci sono cresciuto. Desidero ringraziare chi mi ha dato la possibilità di trasmettere con la mia voce attraverso un microfono e soprattutto le migliaia di ascoltatori con molti di loro abbiamo raccontato dediche e richieste”
Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 1288 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".