Recensione concerto Salmo ad Arbatax, 18 luglio 2020

Oggi a Baia di Porto Frailis di Arbatax (Nuoro) nuova tappa del Playlist Tour 2020 di Salmo (qui i biglietti). Ma che scaletta suonerà stasera? In attesa di riportarla subito dopo il concerto ecco come potrebbe essere.

Recensione

Un palco sul mare, 180 barche intorno e uno spettacolo strepitoso che ha regalato una serata unica a tutti i presenti, nel pieno rispetto dell’ambiente e della sicurezza.

Red Valley Sea Party, manifestazione musicale organizzata da Red Valley Festival insieme a Red Bull, Lebonski Agency e la Regione Sardegna, è andato in scena lo scorso sabato al largo della baia di Porto Frailis ad Arbatax ed è stato un successo incredibile, per un evento senza precedenti in Italia.

A partire dalle 15, la baia di Porto Frailis – tra le più suggestive del Mediterraneo – ha iniziato ad accogliere le imbarcazioni prenotate per l’evento (sold out da giorni), tra gommoni, velieri e barche passeggeri provenienti da tutti i porti vicini dell’Ogliastra, pronti a sentire dal vivo, dopo tanti mesi di attesa, i propri artisti preferiti.

LEGGI ANCHE  Hip Hop All Stars a Milano: recensione della serata

A riscaldare l’atmosfera dal primo pomeriggio ci ha pensato il dj set di Radiolina, seguito poi alle 17.30 dallo show “Mamacita”, con Max Brigante di Radio 105 in consolle e tre ballerine che si muovevano alla perfezione su ritmi latini e r’n’b.

Alle 18.30 il “secret guest” dell’evento ha calcato il palco della “Lady Ship”: si tratta del rapper milanese Ghali, che per circa mezz’ora ha fatto cantare i partecipanti sulle note delle sue hit più famose, tra “Cara Italia”, “Happy Days” e la canzone dell’estate “Good Times”, concedendo anche qualche richiesta al pubblico in estasi sui gommoni in prima fila.

Alle 19 il padrone di casa ha preso possesso del palco galleggiante e ha salutato la sua terra sotto “90 minuti” di applausi: Salmo, re indiscusso della serata, ha fatto letteralmente saltare i presenti sulle barche tra un dj set di stampo UK garage e un’esibizione con alcune tra le sue canzoni più famose, come “Russell Crowe”, “1984”, “Perdonami”, “Ho Paura Di Uscire” e l’inaspettata “The Island”, brano composto nel 2013 in onore della sua Sardegna e cantato pochissime volte dal vivo.

LEGGI ANCHE  Scaletta Salmo al Forum di Assago-Milano, 22 dicembre 2018

Il pubblico ha risposto benissimo alle rime del rapper sardo, cantando ogni pezzo sino al gran finale che ha visto esibirsi insieme Salmo e Ghali sulle note di “Boogieman”, il super singolo del rapper milanese uscito a gennaio 2020 ft Salmo.

Al tramonto è calato anche il sipario e tutte le imbarcazioni hanno fatto rientro in porto, restituendo la splendida baia alla natura e lasciando un bellissimo ricordo nel cuore di tutti i partecipanti.

Foto da comunicato stampa

Scaletta Salmo 2019

Subito sotto la scaletta del concerto andato in scena lo scorso 12 luglio 2019 a Roma.

Russell Crowe
Perdonami
L’alba
Cabriolet
PxM
Papparapà
Daytona
Disobey
Hellvisback
S.A.L.M.O.
1984
Il cielo nella stanza
Killer game
K-hole
Ho paura di uscire (ft Lazza)
Bud Spencer (ft Lazza)
Gang! (ft Hell Raton)
Yoshi (ft Dani Faiv)
Marylean (ft Nitro)
Io può (ft Jack the Smoker-Beba)
No way (ft Nitro)
Sugar (ft Lazza)
FQCMP (ft Dani Faiv-Nitro)
Walter walzer (ft Dani Faiv)
Ken Shiro (ft Nitro)
Skit Freestyle (ft Jack the Smoker-Nitro)
Orange gulf (ft Dani Faiv-Jack the Smoker)
Machete Bo$$ (ft Dani Faiv-Nitro-Jack the Smoker)
Star Wars
Mammastomale

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 15382 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it