Scaletta Guns n’Roses a Firenze, 15 giugno 2018

Non sono saliti sul palco i Foo Fighters a ricambiare il favore di ieri, come qualcuno si attendeva, ma è stata comunque una scaletta imperiale quella offerta ieri a Firenze Rocks dai Guns n’Roses: eccola di seguito.

It’s So Easy
Mr. Brownstone
Chinese Democracy
Welcome to the Jungle
Double Talkin’ Jive
Better
Estranged
Live and Let Die
Slither
Rocket Queen
Shadow of Your Love
You Could Be Mine
You Can’t Put Your Arms Around a Memory/Attitude
This I Love
Civil War
Speak Softly Love (Il Padrino)
Sweet Child O’ Mine
Wichita Lineman
Coma
Wish You Were Here
November Rain
Black Hole Sun
Used to Love Her
Knockin’ on Heaven’s Door
Nightrain

BIS

LEGGI ANCHE  Guns n'Roses a Firenze Rocks: biglietti, orari e scaletta

Patience
Yesterdays
The Seeker
Paradise City

Scaletta Guns n’Roses Firenze

Oggi al Festival Firenze Rocks è in programma il concerto più atteso, già sold out da tempo: quello dei Guns n’Roses di Slash e Axl Rose. La tournée della band della quale trovate qui l’archivio storico di tutti i concerti ha dunque il compito di inaugurare la rassegna in una giornata che vedrà protagonisti anche i Volbeat e altri gruppi supporter. Ma che scaletta suoneranno stasera? In attesa di pubblicarla qui subito dopo il concerto, ecco come potrebbe essere.

Scaletta Guns n’Roses 2018

Il Not in this Lifetime Tour 2018 è in pieno corso e presenta una struttura standard quanto a setlist con nessuna variante. Dunque quella che vi presentiamo sarà quasi certamente la scaletta giusta, salvo sorprese che potrebbero arrivare dai Foo Fighters (vedi sopra). Ecco di seguito la scaletta della data a Gelsenkirchen del 12 giugno

LEGGI ANCHE  Guns n'Roses a Firenze Rocks: biglietti, orari e scaletta

Scaletta Guns n’Roses Gelsenkirchen, 12 giugno

It’s So Easy
Mr. Brownstone
Chinese Democracy
Welcome to the Jungle
Double Talkin’ Jive
Better
Estranged
Live and Let Die
Slither
Rocket Queen
Shadow of Your Love
You Could Be Mine
New Rose
This I Love
Civil War
Speak Softly Love (colonna sonora Il Padrino)
Sweet Child O’ Mine
Used to Love Her
Coma
Wichita Lineman
Wish You Were Here
November Rain
Black Hole Sun
Knockin’ on Heaven’s Door
Nightrain

BIS

Don’t Cry
Yesterdays
The Seeker
Paradise City

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 12998 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it