Sabrina Salerno spegne 50 candeline (video)

Sabrina Salerno, è tra le cantanti e showgirl che ha contraddistinto gli anni ’80 per essere stata icona sexy, compie oggi 50 anni. Ripercorriamo la sua carriera con alcune delle sue fasi di successo più alti.

Innanzitutto è nata il 15 Marzo 1968 a Genova e a 15 anni vince il titolo di Miss Lido, successivamente viene eletta come Miss Liguria.

Nel 1985 entra nella trasmissione Grand Hotel su Canale 5, e l’anno dopo viene scelta per la trasmissione Premiatissima con Johnny Dorelli. Claudio Cecchetto le produce il primo singolo SexyGirl che entra nella Hit Parade italiana e tedesca.

Nel 1987 partecipa come cantante, partecipa in tv al grande varietà di Canale 5 SandraRaimondo Show; durante la stessa estate esce il suo primo album, Sabrina. Con “Boys” si colloca al primo posto nelle classifiche europee e sudamericane. Nel 1989, a Montecarlo, ai “World Music Awards”, ha vinto un grammy come Female Newcomer of the year. Gli anni 90 iniziano con una grande collaborazione: con la firma di Giorgio Moroder esce il secondo album “Super Sabrina” e al fianco di Raffaella Carrà partecipa al programma “Ricomincio da 2”.

LEGGI ANCHE  La Pista: Sabrina Salerno canta Boom Boom con i LECCEzione (video)

Indimenticabile nel 1991 l’esibizione cult in coppia con Jo Squillo al Festival di Sanremo con la canzone “Siamo donne” inclusa nel terzo album “Over the pop”.

Sabrina Salerno e Jo Squillo – Siamo Donne (Il Gioco dei Giochi – C5 – 1991) from Very Normal TRASH on Vimeo.

Per il primo album cantato interamente in italiano bisognerà aspettare il 1995, il titolo è tutto un programma: “Maschio dove sei”. Nello stesso anno avviene il suo debutto a teatro in una ironica rivisitazione de “I cavalieri della tavola rotonda”, la Salerno veste i panni di Fata Morgana in versione dark.

Nel 1996 conduce con Jocelyn il “Grande gioco del mercante in fiera” per l’allora TeleMonteCarlo, nella stagione 1997-98 invece, torna a teatro in “Uomini sull’orlo di una crisi di nervi”.

LEGGI ANCHE  La Pista: Sabrina Salerno canta Diavolo in Me con i LECCEzione (video)

Nel 1998 arriva in Rai e affianca Carlo Conti nel ’98 per il varietà della prima rete “Cocco di mamma” e nell’estate dello stesso anno, arriva anche il momento del cinema con un ruolo del mito nel film “Jolly blu” con gli 883.

Gli anni 2000 sono quelli del ritorno al Teatro, nel 2001 con Sergio Japino regista, protagonista di “Emozioni” musical costruito sulle canzoni di Lucio Battisti, al fianco di Ambra Angiolini e Vladimir Luxuria. Nell’Aprile 2004 il lieto evento: nasce il suo primo figlio Luca Maria.

E ancora ospitate in tv, lavori e tournee all’estero che hanno riscosso un ottimo successo.
Nel 2014 è stata tra i protagonisti del talent show di Rai 1 “La Pista” nella prima e unica edizione condotta da Flavio Insinna.

LEGGI ANCHE  Sabrina Salerno canta Diavolo in Me a La Pista (fotogallery)

Commenti Facebook

commenti