Robbie Williams ha seri problemi alla schiena: il cantante rischia di non potersi più esibire

Il popolare cantante  ex membro dei Take That Robbie Williams è spesso colpito da dolori alla schiena sempre più forti che potrebbero compromettere la possibilità di tenere concerti.

La situazione più grave si è verificata a Tallin, in Estonia, dove Williams, ormai quasi quarantenne, è rimasto a lungo immobile poco prima di esibirsi in pubblico. Per l’occasione è stato rapidamente fatto arrivare direttamente dal Canada il miglior chiropratico del mondo che si è servito di un trattamento costato trentamila sterline. 

Lo stesso chiropratico ha spiegato al Mirror di avere severamente proibito al divo di  saltare durante il concerto perchè questo avrebbe potuto procurargli danni molto seri.  Robbie, però, si è dimenticato molto velocemente della raccomandazione ricevuta.

 

Stefano Beccacece

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 1772 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".