Radio Maria e la Carta d’Identità di Gesù Cristo

Singolarissima iniziativa da parte di Radio Maria. L’emittente diretta da Padre Livio Fanzaga ha diffuso su Facebook la curiosa foto della “Carta d’Identità di Gesù Cristo.

Cognome: Il Nazareno

Nome: Gesù

Nato: il 25 dicembre a Betlemme (Palestina)

Cittadinanza: Cielo, Terra e ogni luogo

Residenza: Regno dei Cieli

Via: del Paradiso

Stato Civile: Figlio di Maria

Professione: Fratello del mondo.

Potete notare inoltre i “Capelli divini”,gli occhi pieni di luce e la firma di San Pietro  e l’impronta digitale. Certo, se si tratta di spirito – in questo caso non santo tra’altro – la trovata è stata parecchio forte, e non tutti l’hanno presa sul ridere.

Come riportato qui infatti, vi sono state reazioni assai dure nei commenti, come: “Vi rendete conto che state ridicolizzando la figura di Gesù Cristo? Temo di no, oppure “Non ha bisogno, né il credente né Gesù Cristo, di questa cosa che avete pubblicato: veramente di cattivo gusto”, un sintetico “Dio vi perdoni”  e c’è anche chi si appella direttamente al comandamento “Non invocare il nome di Dio invano”.

Ma c’è anche chi ha puntato sull’ironia: “Che shampoo devo usare per avere anche io i capelli divini?”, oppure “avrà la patente nautica obbligatoria visto che cammina sulle acque!?”.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 2594 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".