Questa sera la finale di RDS Academy 2018: difficilmente avremo lo speaker perfetto

DAVIDE HA VINTO LA RDS ACADEMY 2018

 

Questa sera alle 21:10 su Real Time – canale 31 del Digitale Terrestre – andrà in onda la finale di RDS Academy 2018. I finalisti sono Lorenzo Menicucci, Davide Semilia e Isotta Tomazzoni.

I giudici – Anna Pettinelli, Matteo Maffucci e Giovanni Vernia – dovranno scegliere la voce della quinta edizione che otterrà un contratto di un anno con RDS, anche passando attraverso la prova dell’intervista, con una domanda secca a testa, all’ospite della finale, ovvero Emma Marrone.

Non avremo lo speaker “perfetto”

Lorenzo e Davide ci sembrano nettamente  favoriti, ma Isotta ha vinto – durante il percorso – ogni ballottaggio sulla strada dell’eliminazione, dimostrando di avere sette vite. Ognuno di loro, però, ha avuto almeno una prova negativa, e in due su tre hanno indossato la cuffia nera.

Lorenzo ha comandato la classifica per settimane. Probabilmente è il più estroso, anche per il lavoro che fa. Però ha mancato la prova sul racconto del concerto degli U2 ad Amsterdam. Gli manca – a quanto pare – il fattore giornalistico. Davide ha rischiato di uscire in avvio, inceppandosi nel test cultura musicale; in particolare su “Every Breath You Take” dei Police.

Strano, perché poi lo stesso Davide ha dimostrato buona competenza nella selezione dei pezzi per la “Top Five”. Ad ogni modo, è stato protagonista di una rimonta clamorosa dopo essere stato sull’uscio. Prima che venisse soppressa la classifica in vista della finale, i punti erano 88 per Lorenzo e 106 per Davide, che per altro ha incassato più di un elogio da parte della Pettinelli.

Isotta è stata cuffia nera per 3 settimane di fila. Ha brillato solo nella prima prova, ed è stata capolista dopo la prima settimana.  Sembra distante dagli altri due, ma è in finale  e ora si parte da zero, Certo, alla fine il percorso in accademia conterà, ma chi lo sa….

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 1844 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".