Ascolta La verità, nuovo singolo di Vasco Rossi: testo, video e spiegazione

Quando esce il nuovo singolo di Vasco Rossi? Questa ricorrente domanda ha avuto oggi una risposta definitiva con il rocker che ha annunciato che il nuovo brano il cui titolo sarà La verità e non “Tempi Moderni”, uscirà questo venerdì 16 novembre, anche se non è ancora chiaro se ci sarà un conto alla rovescia con pubblicazione alla mezzanotte come avvenuto in passato, o altre modalità.

Conosciamo però alcuni dettagli importanti: la canzone è stata scritta da Vasco e Roberto Casini, collaboratore storico del Blasco ed ex-batterista della Steve Rogers Band. Gli arrangiamenti sono di Celso Valli, e il video di Pepsy Romanoff.

Ci sarà poi una succosa novità relativa ai formati. Una settimana dopo la classica uscita in streaming e radio, nei negozi uscirà un 45 giri da collezione, in tiratura limitata e numerata di sole 5.000 copie. La confezione comprenderà una busta interna bianca, una busta stampata a quattro colori e una busta PVC cristall. Il mastering e ogni passo della produzione è stato realizzato nell’ottica di massimizzare la qualità della resa sonora.

LEGGI ANCHE  Info Vasco Rossi live a Napoli: biglietti, orari e scaletta

Video La verità | Vasco Rossi

In attesa del video ufficiale, qui trovate due anticipazioni video dal set. Dalla seconda è tratta la foto che vedete sopra.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

…IRID video.. !! 📽@pepsyromanoff #vasco #vascorossi #vascononstop #vascononstoplive #Vasco nonstoplive2018 #goodnews

Un post condiviso da Vasco Rossi (@vascorossi) in data:

Spiegazione Testo La verità | Vasco Rossi

Siamo nel più puro terreno del Komandante, che analizza uno dei tempi che più gli sta a cuore e che alla fine ha dato il nome al pezzo che inizialmente doveva chiamarsi Tempi Moderni. Il senso complessivo è che viviamo in un’era di verità facili, fornite da ciascuno sui social e sui media. Si possono prendere fare proprie e cambiare continuamente ma non sono reali.

LEGGI ANCHE  Record per Vasco Rossi: il Modena Park sarà il concerto europeo con più paganti di sempre

La verità non è di nessuno, ed è cangiante. Arriva inattesa e a volte muta a nostro dispetto. Irrompe con violenza tra le nostre certezze consolidate e bisogna accettarla invece che trincerarsi dietro le proprie mura. Un testo che sembra semplice, ma è altamente filosofico. Tutti si diranno subito d’accordo, ma quanti hanno davvero afferrato il concetto?

La verità arriva quando vuole
La verità non ha bisogno mai di scuse
La verità fa male
La verità è che tutti possono sbagliare
Devi sapere da che parte stare
La verità fa male

Si cercano i colpevoli
Si ascoltano psicologi
Ognuno sa chi è stato o chi sarà

LEGGI ANCHE  Vasco Rossi prepara la scaletta del Modena Park ed un libro che racconterà l'evento

Si vietano gli alcolici, proibizionismi isterici
Vietato stare qui e stare là
E tutti pronti a crederci, al primo che lo sa
Per continuare a chiedersi
Dov’è, come si veste, quanto costa, che cos’è, che faccia ha

La verità arriva silenziosa
La verità disturba sempre un po’ qualcosa
La verità è la televisione. La verità…
La verità è che ce n’è sempre una migliore
La verità può essere un errore
La verità arriva sempre sola
La verità, la verità non ha bisogno mai di scuse
La verità non è una signora
La verità, la verità non è vestita mai di rosa

La verità non è neanche una cosa
La verità si sposa

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 13790 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it