Punto critico: video ufficiale, testo e significato del nuovo singolo dei Subsonica

Alla vigilia dell’inizio del loro nuovo tour che partirà Ancona il prossimo 9 febbraio, i Subsonica tornano a mettere mano al loro ultimo album 8 dato alle stampe lo scorso 12 ottobre e che da anche il nome all’imminente tournée. Il gruppo torinese, proprio in queste ore, sono in rotazione radiofonica con il singolo Punto critico, traccia numero tre del disco appena citato che adesso viene accompagnato anche dal videoclip ufficiale che vede la regia di Sans Film, il duo formato da Gabriele Ottino e Paolo Bertino.

Subsonica – Punto critico Video ufficiale

Subsonica – Punto critico (Testo)

Non so come dirtelo
Che a piedi nudi sfiori l’orlo del baratro
Lo sai, niente panico
Non guardi in basso, non esiste il pericolo
Che è bellissimo
Ciao ciao dal malessere
Applausi all’atterraggio, voglia di vivere
Saluti dalla pagina
Alza la mano che la pista s’illumina
E s’illumina
Sugli anni senza titolo
Saldi in vetrine, Shish kebab
I Compro Oro, il traffico
L’automazione, l’occupazione
Fermi sul punto critico
Clima, stagioni, slot machine
I tassi di monossido, patria nazione, liposuzione
Non so come dirtelo
Hai il cuore chiuso in un rifugio anti sismico
Lontano dall’incognito
Per non tirare a sorte con l’infelicità
Che è bellissima
Ciao ciao dal benessere
Dal giro vita condizione invidiabile
Sorrisi dalla pagina
Alza la mano che la pista s’illumina
Che s’illumina
Sugli anni senza titolo
Saldi in vetrine, Shish kebab
I Compro Oro, il traffico
L’automazione, l’occupazione
Fermi sul punto critico
Clima, stagioni, slot machine
I tassi di monossido, ricreazione, rivoluzione
Sugli anni senza titolo
Sbarchi, frontiere, coming out
Il peso forma, il debito, l’epurazione, la clonazione
Fermi sul punto critico
Yoga, influencer, sex online
Le transazioni, il traffico, ricreazione, rivoluzione
Fermi sul punto critico
Alza la mano, coming out
Fermi sul punto critico
Ricreazione, rivoluzione
Fermi sul punto critico
Alza la mano, coming out
Fermi sul punto critico
Ricreazione, rivoluzione

Subsonica – Punto critico (Significato)

Dopo una pausa di 4 anni, i Subsonica sono tornati insieme. Un periodo di pausa che, definiti come “anni senza titolo” che viene analizzato proprio nel testo di Punto critico che parla di sconvolgimenti climatici, automazione del lavoro, tecnologia e libertà individuali, oltre che clonazione genetica e intelligenza artificiale: “Sugli anni senza titolo, Saldi in vetrine, Shish kebab, I Compro Oro, il traffico, L’automazione, l’occupazione, Fermi sul punto critico. Clima, stagioni, slot machine, I tassi di monossido, patria nazione, liposuzione“.

Il tutto, però, viene vissuto con molta diffidenza e affrontato prendendo delle misure difensive (“Hai il cuore chiuso in un rifugio anti sismico, Lontano dall’incognito, Per non tirare a sorte con l’infelicità, Che è bellissima“). Un testo che quindi, come scritto dai Subsonica sui loro social network, “parla di rigidità, tensioni, ansie e chiusure, mentre ci troviamo di fronte a scelte epocali che dovrebbero coinvolgerci collettivamente

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 3354 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.