Polemiche sulla risposta di Maurizio Costanzo ad un ascoltatore: “Cambi frequenza e se la infili dove le piace. Io so dove”

Il programma “Strada facendo” – condotto da Maurizio Costanzo e Carlotta Quadri – è partito lo scorso 14 ottobre. Va in onda dal lunedì al venerdì dalle 11:00 alle 12:00.

La vicenda è riportata dal portale de Il Fatto Quotidiano. Qualche giorno fa, un ascoltatore chiama  per esprimere delle critiche. Il giornalista vuole far notare che se la trasmissione non piace, basta che cambi stazione. Ma lo fa con queste parole: “Le dico io dove se la mette la frequenza. Dove più le aggrada. E io so dove le aggrada“.

Sempre secondo quanto riportato dal portale diretto da Peter Gomez, la co-conduttrice Carlotta Quadri – già al fianco di Costanzo a Radio 105 – cerca di minimizzare: “Maurizio ha voluto ribadire che ci siamo tutti i giorni”.

Queste, sono state e parole rese note ieri dal’Usigrai: ““Samo disgustati. Anche se a distanza di diversi giorni, siamo venuti a conoscenza di ciò che è andato in onda durante il programma di Isoradio ‘Strada facendo’. Le parole pronunciate da Maurizio Costanzo sono una vergogna e incompatibili con la Rai Servizio Pubblico”. “Ci aspettiamo un intervento urgente e deciso da parte dei vertici aziendali  che, nel rispetto del Contratto di Servizio, avrebbero già dovuto prendere i dovuti provvedimenti. Perché sia chiaro che certe cose non possono essere tollerate“.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 2591 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".