Phil Collins apre alla reunion dei Genesis con suo figlio alla batteria

Può sembrare una notizia curiosa, o uno dei tanti rumors su una reunion che di fatto non si fa mai, quella dei Genesis, ma questa volta c’è dietro qualcosa di più. Phil Collins ha infatti aperto non una porta ma un portone su un ipotetico ritorno della sua antica band… se gli altri accetteranno suo figlio Nicholas alla batteria.

Il tutto è accaduto nel corso di un’intervista all’edizione americana di Rolling Stone, e con un presupposto evidente; ovvero che Phil non suonerà mai più il suo strumento per via dei problemi fisici che ne hanno di fatto chiuso la carriera da strumentista, se non da musicista.

Di qui la novità, nata dal fatto che il 16enne Nic (che segue in tour il padre) sarebbe un musicista molto apprezzato dai vecchi compagni Tony Banks e Mike Rutherford (Peter Gabriel è da sempre escluso da questo genere di discorsi).

Di concreto dunque ancora nulla, ma il messaggio è stato inviato… chissà.

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 12981 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it