Peter Murphy, leader dei Bauhaus, arrestato negli USA

Non abbiamo fatto in tempo a presentare con grande enfasi il prossimo tour italiano della reunion dei Bauhaus, che subito ci piove addosso una notizia come una mannaia.

Il leader storico e frontman Peter Murphy, è stato infatti arrestato nella mattinata di sabato 16 marzo, a Glendale, nella contea di Los Angeles. È sospettato di aver provocato un incidente mentre era alla guida sotto l’effetto di alcool o droghe, con l’accusa di omissione di soccorso e possesso di metanfetamina. Peggio di così…

In pratica Murphy sarebbe finito contro un’automobile per proseguire senza fermarsi, prima di venire bloccato in seguito. Vediamo come andrà a finire questa storia che rievoca il testo di She’s in Parties “special effects by loonatik and drinks” che non sto a tradurvi.

LEGGI ANCHE  Peter Murphy Tour 2018: date, biglietti e scaletta

Il “Mr. Moonlight tour” prevedeva date il 26 maggio all’Orion di Roma e il 27 ai Magazzini Generali di Milano. Speriamo non sia a rischio.

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 12757 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it