Perché Niccolò Moriconi in arte Ultimo si chiama così

Perché Niccolò Moriconi in arte Ultimo si chiama così? E chi è il rapper che ha costruito un successo così sensazionale, passando dalla vittoria a Sanremo 2018 nella categoria Nuove Proposte, a record su record e sold out di ogni genere, visto che i biglietti del suo tour 2018 sono andati esauriti in pochissimo tempo?

Il successo di Ultimo è stato così improvviso e assoluto da portarlo dallo stato di sconosciuto a riempire lo Stadio Olimpico di Roma nel giro di un solo anno. Il concerto nell’arena calcistica più famosa d’Italia (con San Siro) veleggia infatti verso il tutto esaurito e andrà in scena il prossimo 4 luglio nell’ambito del Colpa delle Favole Tour 2019.

Perché il nome d’arte Ultimo

Ma torniamo alla prima domanda: qual è l’origine del nome Ultimo? Niccolò ha dato una spiegazione molto esauriente della scelta, che vuole essere allo stesso tempo un omaggio e un ricordo degli ultimi della società, ovvero i dimenticati:

“Ho scelto Ultimo per far capire subito per chi scrivo: per coloro che non hanno un domani sicuro,  che sono incerti, che ammettono di essere fragili e non hanno paura di sentirsi persi. Ultimo è una condizione in cui io mi sono sentito e in cui mi sento tuttora”.

Per chiarire ulteriormente il concetto, Ultimo si è fatto tatuare la scritta LAST su un dito.

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 14660 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it