Perché Marina Occhiena ha lasciato i Ricchi e Poveri

Era il 1981 quando i Ricchi e Poveri passarono da essere uno dei quartetti più amati dalle scena musicale italiana a un trio composto esclusivamente da Franco Gatti, Angela Brambati e Angelo Sotgiu. Fu Marina Occhiena ad abbandonare, tra non poche polemiche, il gruppo che si era formato nel 1967 a Genova.

Perché Marina Occhiena ha lasciato i Ricchi e Poveri

In realtà quello di Marina Occhiena non fu un vero e proprio abbandono dei Ricchi e Poveri ma l’esatto contrario. Furono gli altri tre membri del gruppo a dare il benservito alla cantante bionda che cercò in tutti i modi di pretendere il reintegro.

Ma quali furono i gravi motivi che spinsero Gatti, Sotgiu e Brambati a far fuori la Occhiena? Alla fine del 1980 Angela Brambati scoprì che il suo compagno (un maestro di sci) aveva una relazione con Marina Occhiena, cosa che negli anni successivi venne confermata dalla stessa Occhiena. In poche ore la Brambati non solo mise fine alla sua storia d’amore con il compagno di quei tempi ma “costrinse” Gatti e Sotgiu a estromettere la Occhiena dai Ricchi e Poveri.

I giornali di gossip di quei tempi non parlavano d’altro, mentre la Occhiena non solo non accettò l’esclusione dal gruppo ma minacciò anche il sequestro di “Sarà perchè ti amo”, brano con il quale i Ricchi e Poveri avrebbero dovuto partecipare a Sanremo del 1981. Con un tempestivo ricorso in tribunale che venne accolto, la Occhiena ottenne la possibilità di partecipare a Sanremo insieme ai suoi, ormai ex, compagni d’avventura. Addirittura il TG mandò in onda dei filmati delle prove, con il neo-terzetto da una parte del palco e la Occhiena da sola al microfono sull’altro lato.

LEGGI ANCHE  La prima volta dei Ricchi e Poveri senza Franco Gatti (video)

Alla fine, però, furono solo tre i Ricchi e Poveri che salirono sul palco dell’Ariston per la gara vera e propria: nonostante non sia mai stato confermato, pare che il rimanente trio e i loro discografici si accordarono con la Occhiena per una cifra di circa 150 milioni di lire per lasciare il gruppo.

La reunion dei Ricchi e Poveri al Festival di Sanremo 2020

A distanza di ben 40 anni dalla loro ultima esibizione come quartetto, i Ricchi e Poveri hanno annunciato una reunion che avverrà sul palco del Festival di Sanremo 2020, proprio dove il tutto ebbe inizio. L’appuntamento è per mercoledì 5 febbraio: il gruppo dovrebbe cantare La prima cosa bella per celebrare il cinquantesimo anniversario del brano e della loro prima partecipazione al Festival, nel 1970.

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 3503 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.