Perché Giovanni Luca Picariello in arte Ghemon si chiama così

Perché Giovanni Luca Picariello in arte Ghemon si chiama così? E chi è il rapper 36enne che dopo una lunghissima gavetta finalmente coronerà la sua carriera con la partecipazione al prossimo Festival di Sanremo con il brano Rose Viola?

Ghemon ne ha fatta di strada per arrivare all’Ariston. Partito da Avellino per poi trasferirsi a Roma, ha all’attivo ben cinque album e un libro autobiografico. Non è ancora conosciutissimo dal grande pubblico ma tra poco lo sarà.

Perché il nome d’arte Ghemon

Torniamo dunque alla prima domanda: qual è l’origine del nome Ghemon? Molti appassionati di cartoon e manga lo avranno immaginato ma in un’intervista a Mescalina lo ha confermato lui stesso: il suo nickname “Nasce dai cartoni animati. Da piccolo mi è sempre piaciuto il personaggio di Ghemon (il pistolero col cappellaccio amico di Lupin, NdR) della serie “Lupin” e così l’ho scelto. Lo amavo ancora più del protagonista e così ho deciso di fare mio il suo nome”.

Ma all’inizio della carriera non si chiamava semplicemente così, bensì Ghemon Scienz, prima di tagliare la seconda parte per una questione di semplicità espressiva, ovvero facilitarne il ricordo e la pronuncia.

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 13278 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it