Paolo Jannacci a Sanremo con Voglio parlarti adesso: testo e video

Una delle 24 canzoni dei big presentate al Festival di Sanremo 2020 è Voglio parlarti adesso, nuovo singolo di Paolo Jannacci che ha annunciato il titolo durante il programma di Rai1 I Soliti Ignoti, condotto da Amadeus nella speciale puntata del 6 gennaio.

Come per tutti gli altri brani della kermesse per ascoltarlo sarà necessario attendere il 4 febbraio, mentre il testo sarà pubblicato dal settimanale Sorrisi e Canzoni TV nei giorni immediatamente precedenti l’inizio del Festival (probabilmente tra l’1 e il 4 febbraio). Di seguito trovate video ufficiale, testo e tutte le informazioni utili sulla nuova uscita discografica dell’artista non appena rese note.

Artista: Paolo Jannacci

Titolo: Voglio parlarti adesso

Album: ND

Paolo Jannacci in tour: biglietti, date e scaletta: clicca qui

LEGGI ANCHE  Paolo Jannacci Tour 2020 rinviato a data da destinarsi

Paolo Jannacci a Sanremo

Per Paolo Jannacci, figlio del celebre Enzo Jannacci, quella a Sanremo 2020 sarà il debutto sul palco dell’Ariston. Infatti, a differenza del padre che partecipò ben quattro volte (1989, 1991, 1994 e 1998), Paolo è alla sua prima esperienza e, per questo suo debutto, parteciperà con il brano Voglio parlarti adesso, canzone con il quale si rivolge alla figlia.

Paolo Jannacci – Voglio parlarti adesso | Video

Paolo Jannacci – Voglio parlarti adesso | Testo

Là fuori c’è la guerra e dormi
Ma qui ci penso io a te
Vorrei che non tremassi come me
Ho visto piangere un gigante
Figurati se non piango io
Che sono nato adesso, amore mio
Confesso che non so
Come si può afferrare il vento
E il tempo che non ti do: è tempo perso
Voglio parlarti adesso
Solo per dirti che
Nessuno può da questo cielo in giù volerti bene più di me
Voglio parlarti adesso
Prima che un giorno il mondo porti via
I tuoi sorrisi grandi, i giochi tra le porte
E quell’idea che tu resti un po’ mia
Non sarò mai pronto a dirti sì
Ma quando vai… sai che mi trovi qui
E quando il modo di aiutarti
Sarà non aiutarti più
Sorridi in faccia all’odio e manda giù
Potrei svegliarti poi ma poi non so se poi sarà lo stesso
Ora è sempre il mio miglior momento
Voglio parlarti adesso
Solo per dirti che
Nessuno può da questo cielo in giù volerti bene più di me
Voglio parlarti adesso
Prima che un giorno il mondo porti via
I tuoi sorrisi grandi i giochi tra le porte
E quell’idea che tu resti un po’ mia
Non sarò mai pronto a dirti sì
Ma quando vai sai che mi trovi qui
Le stelle appese poi cadranno giù
E un giorno ci diremo addio
Ma se una notte sentirai carezze sarò io
Voglio parlarti adesso
Prima che un bel tramonto porti via
Le corse senza fine, addormentarsi insieme
E quell’idea che tu resti un po’ mia
Non sarò mai pronto a dirti sì
Ma tuo padre sarà sempre qui
Si è fatto tardi… adesso dormi

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 3503 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.