Palinsesto Radio Capital: di fatto resta da scoprire il minestrone mattutino delle “mattine di Radio Capital”

Ufficialmente domani parte il  palinsesto di Radio Capital, ma il 90% della nuova stagione è stato già varato, con Pif e Michele Astori che avranno il loro spazio nel weekend.

Riteniamo che l’identità di Radio Capital non sia stata smantellata. Prevalgono le voci storiche e ciò è buono. Qualcuno  ha sottolineato la mancanza di interazione col mondo politico da parte del “Breakfast Club” con Quadrano e Lucatello. La prova del nove arriverà martedì, quando si dovrà per forza parlare di Regionali e referendum.

Bene – parere soggettivo – la coppia “ibrida” tra “vecchi” e “nuovi” formata da Meloccaro e Benny. Il “Mezzogiornale” offre un intrattenimento leggero, cosa ben diversa dal cazzeggio sguaiato che si trova altrove.

Un elemento non positivo sono i programmi che durano 3 ore. “Capital Records” è diviso in due e il nuovo contenitore della mattina avrà 3  voci femminili diverse. Ma il “TG Zero” può durare 3 ore?

Le  mattine di Radio Capital

Resta da scoprire ciò che è stato chiamato “Le mattine di Radio Capital”, ciò che noi riteniamo essere l’angolo Linus & Friends con Chicco Giuliani (proveniente da Radio Deejay e voce maschile fissa) accompagnato da tre donne che dovrebbero ognuna – almeno nelle intenzioni – dare ognuna un’impronta diversa.

Un vero e proprio minestrone mattutino con Selvaggia Lucarelli dalle 09:00, Daria Bignardi, l'”intrusa” alle 10:00 e Benedetta  Parodi alle 11:00. La prima ha già fatto parte delle radio del gruppo (m2o) e avrebbe  voluto andare a Capital tempo fa. La seconda aveva una rubrica letteraria nel programma di Linus,e la terza esordisce in radio,ma suo marito – Fabio Caressa – è voce del programma calcistico “Deejay Football Club”.

Per altro, qualche  giorno fa la Lucarelli ha detto a Davide Maggio: “Vado in onda alle 09:00, Linus non ha voluto sfidarmi“. Bellissima ironia, se non fosse che in un colpo solo ha sminuito Giuliani e le colleghe che arriveranno dopo. Il risultato che ne emergerà lo conosceremo e valuteremo sin da domani.

Stefano  Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 2977 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".