Padania degli Afterhours nominato per l’Independent Album of the year

Bella soddisfazione per gli Afterhours, il cui album Padania è stato nominato dall’associazione di categoria Impala tra i candidati al miglior album europeo indipendente dell’anno.

La nomination, chiariamolo subito, rientra in una prima scrematura di 18 candidati, che verranno analizzati dal board nelle prossime settimane. La strada da fare è dunque piuttosto lunga, ma ciò non sminuisce la portata di un riconoscimento per il premio che l’anno scorso fu del best seller 21 di Adele.

Ecco la lista di tutte le candidature:

Afterhours – Padania
Alt-J – An Awesome Wave
Compact Disco – Sound Of Our Hearts
Cro – Raop
Django Django – Django Django
El Perro Del Mar – Pale Fire
Enter Shikari – A Flash Flood of Colour
First Aid Kit – The Lion’s Roar
Frenkie – Troyanac
John Talabot – ƒIN
Jukka Poika – Yhdestä puusta
Kaizers Orchestra – Violeta Violeta Vol. III
The Kyteman Orchestra – The Kyteman Orchestra
Libar – Libar
Netsky – 2
Norberto Lobo – Mel Azul
Shaka Ponk – The Geeks and The Jerkin’ Socks
The xx – Coexist

LEGGI ANCHE  Madonna e Bruce Springsteen sono i più ricchi del 2012 secondo Billboard

Vale senz’altro la pena rivedere il video e ascoltare il brano Padania che dà il titolo all’album, forse uno dei migliori della lunga carriera della band di Manuel Agnelli.

Video Padania – Afterhours

Testo Padania – Afterhours

Due ciminiere e un campo di neve fradicia
Qui è dove sono nato e qui morirò
Se un sogno si attacca come una colla all’anima
tutto diventa vero tu invece no
Ma puoi quasi averlo sai!
puoi quasi averlo sai!
tu puoi quasi averlo sai!
E non ricordi cos’è che vuoi
Ha ancora un senso battersi contro un demone
quando la dittatura è dentro te?
lotti, tradisci, uccidi per ciò che meriti
fino a che non ricordi più che cos’è
puoi quasi averlo sai!
puoi quasi averlo sai!
tu puoi quasi averlo sai
e non ricordi cos’è che vuoi
Fare parte di un amore anche se è finto male
fare parte della storia anche quella più crudele
liberarti dalla fede e cadere finalmente
tanto è furbo più di noi
questo nulla questo niente
puoi quasi averlo sai
tu puoi quasi averlo sai
tu puoi quasi averlo sai
e non ricordi cos’è che vuoi
non ricordi cos’è che vuoi!
Se un sogno si attacca come una colla all’anima
tutto diventa vero
tu invece no!

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 14044 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it