Nuova Era: video ufficiale, testo e significato del nuovo singolo di Jovanotti

In vista del suo nuovo tour, il Jova Beach Party, Jovanotti ha pubblicato un nuovo album chiamato proprio Jova Beach Party contenente otto brani inediti con alcuni dei protagonisti del nuovo progetto live sulle spiagge italiane. Tra queste c’è anche Nuova Era, un brano realizzato con Dardust e del quale è stato pubblicato il video lyric.

Jovanotti – Nuova Era Video ufficiale

Jovanotti – Nuova Era (Testo)

Le foto che ti prendo di sorpresa
Quando non ti metti in posa
Sono sempre le migliori perché
Colgono la verità
Così com’è e tu lo sai
Nonostante tutti i guai
È la strada più diretta verso il cuore delle cose
Che è sempre un cuore che batte
Come un tamburo che annuncia la vittoria
La tua gloria in un millesimo di secondo
Fermo immagine del mondo e tu regina
Richiami a grande imprese
I pazzi come me
E quando io ti guardo mentre passi
Fai vibrare pure i sassi
Col tuo semplice procedere così sicura di te
Mi fai sentire un poeta
Anzi di più un profeta
Che annuncia al mondo l’inizio di una nuova era
L’inizio di una nuova era (l’inizio di una nuova era)
Stiamo pensando alla stessa cosa io e te
Nello stesso momento (l’inizio di una nuova era)
Lo senti, lo sento
Non imparare mai quanto sei bella
Acqua fresca sale e terra
E quei segni di batoste
Che il tempo ha scritto su di te
Sulla tua pelle il riflesso di immigrazioni
Di bellissime ribellioni
Di problemi e soluzioni
La deriva dei continenti ci avvicina
Con un salto siamo in Cina
Verso i Tropici e poi qui
Comunicare non basta
Con te mi sento una cosa sola
Due sillabe della stessa parola
E quando io ti guardo mentre passi
Fai tremare tutti i bassi
Col tuo modo di procedere verso il futuro di te
Mi fai sentire un poeta
Anzi di più un profeta
Che annuncia al mondo l’inizio di una nuova era
L’inizio di una nuova era (l’inizio di una nuova era)
Stiamo pensando alla stessa cosa io e te
Nello stesso momento (l’inizio di una nuova era)
Lo senti, lo sento
È una reazione chimica
È l’eterno movimento
Come in cielo così in terra
Come fuori, così dentro
Stiamo pensando alla stessa cosa io e te
Nello stesso momento
Lo senti, lo sento
E quando io ti guardo mentre balli
Vedo in cielo i pappagalli
Che compongono nell’aria mia perfette geometrie
Mi fai pensare alla luna
Solitarissima luna
Lo senti? Lo sento?
(Can you feel it?)
L’inzio di una nuova era
Lo senti? Lo sento?
L’inzio di una nuova era
Lo senti? Lo sento?

Jovanotti – Nuova Era (Significato)

Come si intuisce sin dalle prime strofe del brano, Nuova era è brano d’amore con il quale Jovanotti racconta i sentimenti di un ragazzo innamorato che si sente, addirittura, un profeta di una nuova era quando vede la sua amata passare (“E quando io ti guardo mentre passi, fai vibrare pure i sassi col tuo semplice procedere così sicura di te. Mi fai sentire un poeta, anzi di più un profeta che annuncia al mondo l’inizio di una nuova era“).

Il brano mette in risalto tutte le qualità di questa ragazza: il coraggio, la libertà, la sua sicurezza. I più attenti, inoltre, si saranno accorti che Nuova era non è solo questo racconto romantico appena citato ma vuole essere anche un omaggio musica da pista degli ultimi decenni con uno sguardo al futuro, appunto a una nuova era: ” Lo senti, lo sento. Non imparare mai quanto sei bella. Acqua fresca sale e terra. E quei segni di batoste che il tempo ha scritto su di te. Sulla tua pelle il riflesso di immigrazioni di bellissime ribellioni, di problemi e soluzioni. La deriva dei continenti ci avvicina: con un salto siamo in Cina, verso i Tropici e poi qui. Comunicare non basta, con te mi sento una cosa sola. Due sillabe della stessa parola. E quando io ti guardo mentre passi, fai tremare tutti i bassi col tuo modo di procedere verso il futuro di te“.

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 3001 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.