Morta Lara Callisi: ecco come NSL Radio TV la sta ricordando

Di ieri è la notizia della scomparsa della speaker radiofonica Lara Calisi, che prima di andarsene aveva preparato, leggiamo qui, un messaggio di saluto.

Ecco il testo: “Me ne sono appena andata..e a modo mio. Ho combattuto come una leonessa fino all’ultimo momento così come ho vissuto sempre libera e forte.Ovviamente mi rode tantissimo lasciarvi Ma con tutti i miei amici intorno , tanti …tutti , è stato più facile ed è stato bellissimo sentirvi ridere scherzare intorno a me . Vi amo tutti e oggi per cortesia bevete un bicchiere di vino o gin tonic il mio amato gin tonic e bevetelo sorridendo fragorosamente”.

Intanto NSL Radio TV la sta ricordando anche attraverso la sua voce da ieri: “Animo rock, ideali Flower Power, indole da guerriera. Tutto questo racchiuso in un magico sound anni ’80 che accompagna i tuoi racconti, la tua penna, la tua immensa cultura musicale.  Sei stata la voce calda ai nostri microfoni blu, la testa alta di ogni battaglia, il sorriso in ogni attimo di sudore. L’anima di un progetto, di una squadra che oggi si stringe ricordandoti con gli occhi lucidi si, ma con un enorme sorriso e un calice di vino. Proprio come avresti voluto tu. “Tu sei Lara Calisi, e questa sarà sempre la tua Metropolis.” NSL RadioTV saluta la sua Big Lara”

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 2593 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".