Marco Mazzoli e il “tradimento” di Paolo Uzzi: “Ci sono rimasto male”

Puntata con svariati spunti quella di ieri nello Zoo di 105. In primis, il conduttore Marco Mazzoli ha “scoperto un ennesimo tradimento. Una persona è passata al lato oscuro della non comicità.  C’è una persona che è scomparsa ed è ricomparsa nelle foto con Topo Gigio. Ci sono rimasto male, più che altro per te”.

Il riferimento è a Paolo Uzzi,e al programma di Barty Colucci – con Lodovica Comello e Gibba – “A me mi piace”. Simpatica, l’esclamazione di Paolo Noise, di sincero stupore: Ma è scemo? Perché questi passi indietro in carriera?”.

E Alisei: “E‘ come il centravanti attempato che va nella squadretta per avere la maglia numero 10 e la fascia di capitano”. Per Uzzi quello delle 18:00 è il terzo programma a 105. Da Tutto Esaurito – Ufficio VC prima e Comandante Frangipane poi – allo Zoo nella qualifica di badante di Squalo e con blocchi come Rizzo Savino, Max Furfante e Min*ia che storia.

A parte  il classico litigio tra Mazzoli ed Alisei in fatto di tasse ed economia – sfociato in una sfuriata del conduttore di fronte al costante arrivo di grafici da parte del collega – il personaggio della puntata è stato “Salvo the Best”, uno che è stato “a tanto così dall’isola dei famosi” e che ogni weekend fa ballare la gente in Piazza Duomo.

Wender e Il Dona gli hanno fatto una bastardata: dargli un appuntamento sotto la radio facendogli credere di essere cercato dalla “Gnaik” per farlo “sbattere per un ca**o alle tre e un quarto“.  E prima dell’esibizione sotto la radio, c’è stato anche un fuoriprogramma.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 2602 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".