Mai più da soli: video ufficiale, testo e significato del nuovo singolo di Renato Zero

È in rotazione radiofonica dal 17 maggio il nuovo singolo di Renato Zero. Mai più da soli, questo il titolo del brano, è il primo singolo estratto dal nuovo album di inediti Zero il Folle, in uscita nel mese di ottobre e che segnerà il ritorno del celebre cantante sul mercato discografico. Ad accompagnare il brano è stato subito pubblicato il videoclip ufficiale girato a Londra e che vede la regia di Gaetano Morbioli.

Renato Zero – Mai più da soli Video ufficiale

Renato Zero – Mai più da soli (Testo)

Avresti un po’ di tempo
solo un momento da concedermi
Non ho carezze e baci
non ho promesse anch’io da venderti
Incomprensibili gli uomini
più pigri di così
soltanto codici e numeri
non è più vita qui
Globalizzati infine
di questo appiattimento vittime
ottimi integratori
per apparire sempre atletici
quest’esistenza si complica
tra vuoti e nostalgie
che se si arrabbia anche l’anima
ha le ragioni sue
Mai più da soli
soli, soli
Ancora voli
sorrisi per noi

Il mondo si è fatto piccolo
troppa tecnologia
le solitudini uccidono
quanta violenza e follia
Caduti nella rete
ci concediamo senza chiedere
Godiamo immaginando
che quel contatto possa rendere
dammi un profilo credibile
che dietro ci sia tu
e non un altro mitomane
un altro folle in più
Mai più da soli
soli, soli
Mai più misteri
eccessi, fobie
Un selfie per poi convincerti
che sei visibile
che puoi vantare i tuoi followers
che sei l’eternità

Soli
Soli
Soli, no
Soli
Soli
Soli
Soli
Mai più da soli

Renato Zero – Mai più da soli (Significato)

Mai più da soli è un brano che parla di solitudine: “Fidatevi di uno che di solitudine se ne intende. Va frequentata e compresa, ma mai, dico mai, troppo assecondata” è quanto ha detto Renato Zero a tal riguardo.

Un testo e un videoclip (nel quale Renato Zero appare vestito di rosso in contrasto che il bianco e nero che lo circonda) che appunto mette in primo piano la paura di restare da soli che, a volte, è anche conseguenza del mondo dei social: “Il mondo si è fatto piccolo, troppa tecnologia. Le solitudini uccidono
quanta violenza e follia. Caduti nella rete ci concediamo senza chiedere” è uno dei passi del brano“.

Nonostante una tematica così delicata, Mai più da soli riesce a concludere con un messaggio di speranza e di forza: “Mai più da soli” recita il ritornello. Un concetto espresso anche da Zero quando ha descritto il brano: “Abbracciatevi e guardate avanti! Mai più da soli!“.

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 3056 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.