m2o, Fil Grondona al posto di Albertino: sostituzione estiva e investitura per il futuro?

Venerdì scorso si è concluso il primo assaggio di “Albertino Everyday” sulla nuova m2o. Il capostazione ha commentato in modo entusiastico i risultati emersi dall’ultima indagine TER: “Evidentemente gli ascoltatori della radio avevano voglia di musica”.

Per tutto agosto lo station manager ed il suo gruppo – Ale Lippi era al “Tomorrowland” al seguito di Benny Benassi – saranno sostituiti dal giovanissimo Filippo “Fil” Grondona, la promessa designata della radio del futuro che nella prima fase del nuovo progetto ha dovuto confinarsi al weekend per giungere all’ottenimento della maturità classica e che la scorsa settimana ha sostituito un’altra leggenda come Ilario.

Di certo in Grondona Albertino si rivede, e forse ha trovato un possibile erede..Già al momento della presentazione del progetto aveva fatto capire che se avesse potuto avrebbe creato una radio fatta di nuove leve senza “vecchi”.

E Grondona è un ventenne atipico. Vive per la radio e non per fare lo youtuber o l’influencer. E’ disposto a fare sacrifici, girando l’Italia e non solo, per un mezzo che ormai da molti è snobbato. Ormai – è successo anche l’anno scorso a Radio Globo – la radio è anche il suo luogo di villeggiatura agostana.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

 

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 2610 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".