m2o, Albertino: “Il pubblico ci ha riconosciuto un ruolo socialmente utile”

Quest’oggi sono stati resi noti i dati d’ascolto relativi al secondo semestre del 2020.

La Deejay Station – m2o – ha ottenuto il riconoscimento di 131 mila ascoltatori nel quarto d’ora medio, con una crescita pari al +2,3%.

Ecco il commento del direttore artistico: “È bello poter dire in un anno così difficile non solo “m2o + musica” ma anche “m2o + ascoltatori”. Noi non ci siamo mai fermati. La musica non si è mai fermata.

Questo ci ha avvicinato ancora di più al pubblico che ci ha riconosciuto un ruolo socialmente utile premiato con l’incremento della fedeltà di ascolto e del quarto d’ora! Senza tralasciare il grande lavoro e i numeri sempre in crescita dei nostri social network. Nonostante discoteche chiuse e festival annullati, su m2o è stato inoltre possibile ascoltare in esclusiva i grandi deejay internazionali e partecipare, idealmente, agli eventi musicali.”

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 2891 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".