La Zanzara: i minuti più spettacolari di Cruciani

Metti David Parenzo  – in trasferta all’hotel Quisisana di Capri – che non si collega con puntualità; metti  il sito di Radio 24 che, nonostante la veste rinnovata, continua a dare problemi.

E poi aggiungi che chi deve dare le informazioni sul traffico non è disponibile. Già, gli amici del traffico, quel servizio che Giuseppe Cruciani apprezza tanto.

Ed ecco che il conduttore regala minuti iniziali spettacolari: “Parenzo sta facendo una doppia marchetta a Capri, ed è in colpevolissimo ritardo. Vi faccio ascoltare alcuni messaggi moderati sull’applicazione della radio. I dirigenti non si devono incazzare, bisogna agire. Poi vai sul sito, clicchi e in diretta c’è ‘La rosa purpurea’. Si stava meglio quando si stava peggio. Uno fa un upgrade e invece è un downgrade. Rimediate ca**o e non vi arrabbiate.  L’applicazione è sballata, il sito pure”.

Ma poi, non c’è la viabilità: “Perché non c’è? Non risponde il cog***ne della viabilità? Sti ca**i.  Andiamo oltre. Perché uno deve essere attaccato al telefono per qualcosa per cui basta Google Maps? Si sa la situazione nel raggio di  duemila chilometri.  Uno che ti dice che c’è traffico in tangenziale non serve a un ca**o“.

Intanto,ieri si è completata la raccolta per la multa alla prostituta Susanna, la quale vorrebbe: “ringraziare con un pomp*no”. Cruciani ha tergiversato, ed ora i soldi – arrivati ben oltre il necessario grazie ad una singola donazione da 250 euro – passeranno attraverso di lui prima di giungere a destinazione.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 2598 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".