La notte magica di “Birillo e Calippo”: “Ci state regalando gli anni migliori della nostra vita”

Stanlio e Ollio? No, meglio: Birillo e Calippo, alias Danny Virgillo e Filippo Ferraro nelle loro identità canzonate alle elementari.

In attesa che Virgillo si cimenti con la “lettura erotica” con Giulia Segreti, la scorsa notte abbiamo scoperto che lo speaker varesino d’adozione batte i call center con le loro stesse armi: “Mi ha lasciato  la  mia ragazza, mi  fa compagnia?” “No, io devo lavorare”. Fantastico.

Ad ogni modo, lo spazio notturno più apprezzato dì’Italia è vissuto in perfetta simbiosi tra conduttori e ascoltatori, tanto che prima o poi succederà addirittura che Ferraro si ricorderà che il ritrovo social della fascia 01:00-05:00 di RDS è un gruppo, non una pagina.

La coppia del “Buongiornotte” sorprende ancora oggi perché offre un intrattenimento del tutto slegato rispetto al format della radio. Dalle 3:30 in poi – lo hanno confessato gli stessi protagonisti – le briglie sono ancor più allentate.

Comunque, nell’ultima diretta Ferraro ha sparato la frase strappalacrime nei confronti dei “Guerrieri”: “Ci state regalando gli anni più belli della nostra vita”.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 3056 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".