La colonna sonora del film Arrivano i prof, stasera su Rai1

Qual è la canzone colonna sonora del film Arrivano i prof? La nuova commedia di Ivan Silvestrini uscita il primo maggio 2018 e che vede un cast composto da Claudio Bisio, Lino Guanciale, Maurizio Nichetti e Rocco Hunt.

Il brano che ascoltiamo nel trailer del film è stato realizzato appositamente per la pellicola da Rocco Hunt e si chiama proprio Arrivano i prof. Il testo è ovviamente a tema per un film che vede i peggiori professori italiani intenti a tirare su il livello della peggiore scuola.

Ecco il testo e il video della canzone seguito dal trailer del film, trasmesso in prima tv da Rai1 il 2 ottobre 2019.

Testo Arrivano i Prof | Rocco Hunt

La lancetta che non gira più
Dalla finestra vedo un aquilone
Volare insieme alle speranze di
vedere a fine anno la parola promozione
Posso andare in bagno professore?
Sto pensando a tutto tranne che alla lezione
10 anni in questa scuola potrei fare il bidello
E voi potreste almeno darmi un diploma ad honorem
I miei amici studiano presso la strada
A loro modo sono geni della chimica
La fanno buona pure il prof l’ha assaggiata
Modestamente ha vinto il premio della critica
Questa scuola fra’, è una scuola di pazzi
I professori peggio di noi ragazzi
Papà ti prego giura che non t’incazzi
Ho perso l’anno, l’anno prossimo potrei riprovarci
Anche quest’anno studio l’anno prossimo
Dimmi a che serve adesso disperarci
Dice mia mamma che le sembro un tossico
Perché non studio e sto in giro coi marci
Nascondi la bomba che arrivano i prof
Ho preso più buche che un campo da golf
Dammi ‘sto bacio, lo aspetto da un po’
La cosa più bella di quest’anno flop
Arrivano i prof
Vengo dalla scuola peggiore d’Italia
Eppure quest’anno faccio vacanze zero
Papi scusa quest’anno è saltato in aria
L’anno prossimo mi impegno per davvero
Arrivano i prof e chi richiamano? Luca
Se mi bocciano di nuovo mamma prende il bazooka
Questa scuola mi scoccia sta arrivando l’estate
I miei amici già in spiaggia, io resto in casa a sudare
Uno come me non andrà mai da nessuna parte
Non è facile essere escluso dalla classe
Troppe chiacchiere sento su di me che sono un buono a niente
Dico che non lo faccio e poi lo faccio sempre
Chi salverà noi dell’ultimo banco
Col viso stanco, il foglio in bianco
Ma l’importante per me è tirarti su
Tanto quest’anno non me lo daranno più
Anche quest’anno studio l’anno prossimo
Dimmi a che serve adesso disperarci
Dice mia mamma che le sembro un tossico
Perché non studio e sto in giro coi marci
Nascondi la bomba che arrivano i prof
Ho preso più buche che un campo da golf
Dammi ‘sto bacio, lo aspetto da un po’
La cosa più bella di quest’anno flop
Arrivano i prof
Le pecore nere è troppo facile metterle fuori
La vera missione sarebbe salvarle
Le pecore nere è troppo facile metterle fuori
La vera missione sarebbe integrarle
Dice mia mamma che le sembro un tossico
Perché non studio e sto in giro coi marci
Anche quest’anno studio l’anno prossimo
Dimmi a che serve adesso disperarci
Nascondi la bomba che arrivano i prof
Ho preso più buche che un campo da golf
Dammi ‘sto bacio, lo aspetto da un po’
La cosa più bella di quest’anno flop
Arrivano i prof

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 3415 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.