La canzone di Madre Natura e della sigla di Ciao Darwin 8 (video)

Qual è la canzone della sigla di Ciao Darwin 8? Lo show condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti la cui ottava edizione in onda nel 2019 avrà per titolo Terre Desolate?

In questi giorni sulle reti Mediaset passa a tamburo battente un divertente promo in cui i due conduttori si ritrovano in mezzo a una discarica e se ne dichiarano entusiasti. In molti ci avete chiesto il titolo della canzone del promo e la trovate qui.

Per quanto invece riguarda la sigla, anche quest’anno rimarrà la stessa, ovvero Matti di Renato Zero, brano uscito nel 1999 nell’ambito dell’album Il coraggio delle idee. La musica che sottolinea l’ingresso di Madre Natura è invece Adiemus di Karl Jenkins, datato 2017.

Ecco di seguito il video del brano e dello spot pubblicato dai colleghi di Tv in Diretta. Più sotto il testo della canzone.

GUARDA LO SPOT

Matti
Siamo tutti matti
Urliamo, c’insultiamo
Da nevrosi, siamo afflitti
Spariamo dei sorrisi
Degli alibi perfetti
Colletti inamidati
Dai trascorsi assai sospetti
Siamo tutti matti
Fuori ogni misura
In fondo a ogni promessa
L’incertezza e la paura .
Fragili ed inetti
Bugiardi, trasformisti
Regalaci un computer
Se non vuoi vederci tristi
Siamo tutti matti… Matti
Sciocchi o intraprendenti
Vere oppure appariscenti
Decidiamo che destino avremo mai
Se l’occhio andrà d’accordo col cervello
Se il cuore ci dirà la verità
Teneri, incompresi
A quelle labbra ancora appesi
Questa guerra è bella
Ma ci esaurirà
Uomini, che fantasia
Donne, anche voi
Che imprudente, bugia
Matti
Senza via d’uscita
Ogni sistema è buono
Per fregare questa vita
Barche senza remi
Asciutti temporali
Frammenti d’infinito
In balia dei cellulari
Siamo tutti matti
Matti proprio tutti
Buoni solamente
A strofinarsi dentro i letti
Vuoti di memoria
Vittime in carriera
Grazie ad una mela
Siamo entrati nella storia
Siamo tutti matti
Sciocchi o intraprendenti
Vere oppure appariscenti
Decidiamo che destino avremo mai
Se l’occhio andrà d’accordo col cervello
Se il cuore ci dirà la verità
Teneri, incompresi
A quelle labbra ancora appesi
Questa guerra è bella
Ma ci esaurirà
Uomini, che fantasia
Donne, anche voi
Che imprudente, bugia
Matti
Senza via d’uscita
Ogni sistema è buono
Per fregare questa vita
Barche senza remi
Asciutti temporali
Frammenti d’infinito
In balia dei cellulari
Siamo tutti matti
Matti proprio tutti
Buoni solamente
A strofinarsi dentro i letti
Vuoti di memoria
Vittime in carriera
Grazie ad una mela
Siamo entrati nella storia
Siamo tutti matti

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 13611 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it