La bestemmia di Linus e la radio che è più soltanto radio

Ne abbiamo parlato venerdì: molto probabilmente Linus – direttore di Radio Deejay – ha bestemmiato durante Deejay Chiama Italia mentre parlava con Aldo Rock – ospite del venerdì –  probabilmente di una macchina parcheggiata male.  La cosa era difficile da cogliere live, ma  la faccia di Linus – “Non eravamo in onda?” – era emblematica.

Lungi da noi fare sermoni o paternali, viene da notare che non è facile gestire la radio che – per mettersi al passo coi tempi – non è più soltanto radio. RTL ha la radiovisione, mentre Deejay Chiama Italia va in onda su Deejay TV oltre allo streaming. Da qualche tempo poi, impazzano le dirette su Facebook.

Accade così, che mentre la radio trasmette un pezzo, Jovanotti sveli involontariamente che Fiorello sta – cosa poi avvenuta – per tornare in radio su Deejay. Peccato che tutto ciò, una telefonata privata, sia stato visto su Facebook.  IlGiornale.it, ha riferito di un episodio simile nel maggio del 2016 avvenuto proprio a Fiorello e proprio durante Deejay Chiama Italia durante la diretta televisiva.

Mentre RTL sul canale 36 del Digitale Terrestre durante i pezzi manda i video, durante il programma di Linus e Savino, in TV continua la diretta audio/video nello studio. con tutto ciò che ne consegue. Venerdì – come sempre – la trasmissione è ripresa quando è partito il brano in radio.  La multimedialità genera al giorno d’oggi una sorta di reality ed ha i suoi pro ed  i suoi contro. Il tempo per lasciarsi andare – con la convinzione che nessuno veda o senta – si è decisamente ridotto.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 1244 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".