Junior Cally è stato tesserato dal Fiumicino Calcio, giocherà in Promozione

Era arrivato a Sanremo tra le polemiche per alcuni brani del suo repertorio, poi – con l’esplosione del trasformista Achille Lauro e della querelle Bugo-Morgan – Junior Cally è stato oscurato.

Ora, Antonio Signore – vero nome del rapper di “No, grazie” – sta per diventare esterno d’attacco del Fiumicino Calcio, squadra che milita in Promozione nel Lazio e guida la classifica del Girone A.

Cally ha buoni trascorsi a livello giovanile, ma si è fermato a causa della malattia che ha condizionato la sua giovinezza.

Questo è quanto affermato dal presidente Simone Munaretto al Corriere dello Sport: ““È stato lui a contattarci, era tornato a casa da poche ore ed è venuto a dirci che voleva darci supporto. Vi riempio lo stadio, ci ha assicurato sorridendo, lo fa per portarci un po’ di pubblico! Voleva giocare con noi già lo scorso anno, ma poi si è fatto male. È un bravo ragazzo, viene da una famiglia perbene ed è un’eccellenza del nostro territorio, siamo felici di accoglierlo”.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 2039 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".