In anteprima audio, L’Uomo e la Bestia: il nuovo singolo di Loredana Errore

E’ uscito il nuovo singolo di Loredana Errore, ex di Amici finora destinata, nonostante il suo discreto successo, a rimanere all’ombra di Alessandra Amoroso e Emma Marrone.

Il brano ha per titolo L’Uomo e la Bestia, e sconfina a tratti nel rap. Il filone arrabbiato-giovanilistico è più che riconoscibile e molto probabilmente piacerà ai fan di Loredana, già avvezzi a questa genere, e molto meno a tutti coloro che finora non l’hanno apprezzata, e probabilmente continueranno a farlo.

Ma come si sa, ciò che conta è preservare la propria fetta di mercato… finché dura. Ecco l’audio anteprima e il testo della canzone, tratta dall’album Pioggia di Comete e scritto da Diego Calvetti. Segue una bella fotogallery della cantante.

Audio video L’uomo e la bestia | Loredana Errore

LEGGI ANCHE  Alessandra Amoroso: arriva in radio il singolo Fidati ancora di me (video)

Testo L’uomo e la bestia | Loredana Errore

Le parole son feroci come tigri
Come petali a spirale controvento
Le parole sono sangue adesso basta
Come lame di coltelli senza tempo
Sono gelo che si stende nel cortile
Le parole son bugie dette con stile
Un aereo che non partirà domani
Ma tu, tu, tu sei diversa
Proteggimi
Tu sei diversa
Proteggiti
Tu che con una sola carezza
Sai riconoscere che differenza
c’è tra l’uomo e la bestia
E se la differenza poi fosse sottile
Certa gente sai che poi parla con stile
Io che credo nella forza delle mani
Nell’istinto della gente nel domani
Io che sono un lottatore per natura
Le parole son fucile di paura
Una folla che si incazza contro tutto
Ma tu, tu sei diversa
Proteggimi
Tu sei diversa
Proteggiti
Tu che con una sola carezza
Sai riconoscere che differenza
c’è tra l’uomo e la bestia
tra l’uomo e la bestia
Tra l’uomo e la bestia
Tra l’uomo e la bestia
Bambina,
Prenditi cura di me
Perché io non mi trovo
In questo caos
In questo caos che c’è
Le parole fanno gli uomini animali
E i politici più feroci dei criminali
Avvocati che si spaccian per eroi
Ma che colpe, ma che colpe abbiamo noi?
Una guerra di innocenti nel cortile
Le parole son bugie dette con stile
Un amore che non nascerà domani
Ma tu, tu sei diversa
Proteggimi
Tu sei diversa
Proteggiti
Tu che con una sola carezza
Sai riconoscere che differenza c’è
Tra l’uomo e la bestia.

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 14506 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it