Il Demone Scimmia chiama La Zanzara per offrire le proprie prestazioni agli spacciatori: “Alcuni non la sanno cucinare”

Il Demone Scimmia – uno degli ascoltatori più conosciuti de “La Zanzara” di Giuseppe Cruciani e David Parenzo su Radio 24 – è tornato a farsi sentire in onda.

E’ uno di quelli che i conduttori – nonostante tutto quello che passa in trasmissione – che i conduttori temono, e infatti si raccomandano. E ieri ha pure premesso: “Siete pronti per la sparata?“.

Scambiando il programma per il Linkedin dello spaccio. il Demone ha affermato: “Io sono il più grande cuoco di base di cocaina d’Europa. Cerco cocainomani abbienti e spacciatori per collaborare. Mi contattano su Facebook e io gliela cucino. E’ la riduzione del danno. Io sono un grande esperto. La gente ci si ammazza con sta roba. I grossi narcotrafficanti non hanno bisogno di me,, ma medi spacciatori o cocainomani abbienti che non la sanno cucinare o la fanno con le peggio cose come l’ammoniaca…io gliela posso cucinare.

Da sottolineare che con questa telefonata è stato trovato un ulteriore modo per far scandalizzare Parenzo: “ma cos’è, Narcos? Il Cartello di Medellin?“. Meno male che Cruciani s’era pure raccomandato, e che il Demone aveva affermato: “Faccio questo appello in questa radio perché non me lo fanno fare in altri posti”. Che dire? Strano!

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 2737 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".