Francesca Michielin+Maneskin – Stato di Natura: testo e video ufficiale

Quando esce Stato di Natura, il nuovo singolo di Francesca Michielin ft. Maneskin parte dell’album di duetti Feat e che segna il ritorno della band ora di stanza in Inghilterra? La Radio Date è programmata per venerdì 13 marzo 2020. Di seguito video ufficiale, testo e tutte le informazioni utili sulla nuova uscita discografica dell’artista.

Artista: Francesca Michielin ft. Maneskin

Titolo: Stato di Natura

Album: Feat (Stato di Natura)

Francesca Michielin in tour: biglietti, date e scaletta: clicca qui

Francesca Michielin – Stato di Natura | Video

In attesa del video, ecco il teaser.

Francesca Michielin – Stato di Natura | Testo

Quando parli non capisco: sembra che ci sputi
Oppure urli perché devi amplificare quattro versi muti
Sei già perso, grosso, solo dopo due starnuti
Ma il tuo concerto dura quindici minuti
Perché spaccare tutto o essere aggressivi?
Cani che ringhiano ma con in tasca gli antidepressivi
E con gli altri parassiti criticare il prossimo
Per farci grandi, ma sotto la foto mettere la cit.

Non è nella mia natura
Farmi fischiare per strada come se fossi un cane
Non è nella nostra natura
Dire di amarci e alla fine amarci così male

LEGGI ANCHE  Diretta Francesca Michielin a Firenze: biglietti, orari e scaletta

Rivendichiamo per il corpo la libertà
Ma critichiamo una ragazza che si veste come le va
C’insegnan che la donna è madre
Una pin up che guida male
Ma il navigatore ha quella voce là
Dell’immagine servile con cui ci avete dipinte
Con il fatto di sentirci obbligate a essere spinte
Usate il nostro seno ovunque, una cosa normale
Ma se allattiamo in pubblico? Non si fa, è immorale

Non è nella mia natura
Farmi fischiare per strada come se fossi un cane
Non è nella nostra natura
Dire di amarci e alla fine amarci così male

Siamo schiavi di una cultura patriarcale
La cultura del possesso
Dove nessuno può più scegliere da che parte stare
Dove una madre è solo madre
Una figlia è solo figlia
Un uomo è solo un uomo
E l’amore è solo uno
E ho visto troppe mani non alzarsi
In aiuto degli altri
E diventare schiaffi
E non è un complimento urlare che bel culo
Ricorda non ti rende uomo saper dare un pugno

LEGGI ANCHE  Francesca Michielin presenta l'album 2640: video anteprima e tracklist

Non è nella mia natura
Farmi fischiare per strada come se fossi un cane
Non è nella nostra natura
Dire di amarci e alla fine amarci così male
Non è nella mia natura
Farmi fischiare per strada come se fossi un cane
Non è nella nostra natura
Dire di amarci e alla fine amarci così male

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 16392 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: [email protected]