Fiorello tornerà su Radio Deejay a gennaio: l’importante è che non sia replicato il pasticcio con Bottura

Qualche giorno fa si è chiusa la parentesi – iniziata lo scorso 29 gennaio – de “Il Rosario della Sera” su Radio Deejay. Lo showman Fiorello ha chiarito che nella prima parte della stagione radiofonica di Via Massena non ci sarà nella puntata conclusiva: “Se ci sarà una nuova avventura in tv, sarà su Rai1 a Novembre per quattro puntate, dopo la pausa natalizia, a gennaio potremmo riprendere questa trasmissione su Radio Deejay”.

Per altro ai tempi del suo show social “Il Socialista”, Fiorello aveva annunciato il ritorno in RAI a novembre. anche se magari, non in prima serata. A Linus e Nicola era poi stato chiarito che: “A Ottobre è difficile che torni, perchè avrò qualche avventura televisiva in mezzo ( come sapete), dopo questa si, magari a Gennaio”

Dunque, chi riempirà lo spazio dalle 19:00 alle 20:00 da settembre fino a gennaio saprà di farlo part-time cosa che non capitò a Luca Bottura col suo “Tuttorial”, nato come possibile anti-Zanzara e terminato dopo poche puntate portando il conduttore a post ironici ed a un video-parodia di “Perdere l’amore“.

LEGGI ANCHE  Il Rosario della sera: diretta, podcast e radio streaming

 

Va detto che una decina di giorni dopo ci fu un riavvicinamento da parte di Linus a Bottura ed ai suoi  sostenitori rimasti delusi.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 1245 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".