Festival di Sanremo: scaletta e ordine di uscita di sabato 9 febbraio

Tutto pronto per il Festival di Sanremo 2019. L’edizione numero sessantanove della celebre gara canora, andrà in scena da martedì 5 a sabato 9 febbraio e sarà condotta ancora da Claudio Baglioni, insieme con Claudio Bisio e Virginia Raffaele.

Scaletta Sanremo: ordine d’uscita della finale

1 Daniele Silvestri
2 Anna Tatangelo
3 Ghemon
4 Negrita
5 Ultimo
6 Nek
7 Loredana Bertè
8 Francesco Renga
9 Mahmood
10 Ex-Otago
11 Il Volo
12 Paola Turci
13 Zen Circus
14 Patty Pravo e Briga
15 Arisa
16 Irama
17 Achille Lauro
18 Nino D’Angelo e Livio Cori
19 Federica Carta e Shade
20 Cristicchi
21 Nigiotti
22 BoomDaBash
23 Einar
24 Motta

Scaletta Sanremo: ordine d’uscita 8 febbraio

Ecco la scaletta di oggi in ordine di uscita oggi comunicato con largo anticipo. Stasera ci sarà un solo ospite ma di grande caratura: Ligabue.

1. Federica Carta, Shade + Cristina D’Avena: “Senza farlo apposta”
2. Motta + Nada: “L’Italia dov’è”
3. Irama + Noemi: “La ragazza con il cuore di latta”
4. Patty Pravo e Briga + Giovanni Caccamo: “Un po’ come la vita”
5. Negrita + Enrico Ruggeri e Roy Paci: “I ragazzi stanno bene”
6. Il Volo + Alessandro Quarta: “Musica che resta”
7. Arisa + Tony Hadley e Kataklò: “Mi sento bene”
8. Mahmood + Guè Pequeno: “Soldi”
9. Ghemon + Diodato e Calibro 35: “Rose viola”
10. Francesco Renga + Bungaro ft. Eleonora Abbagnato e Friedemann Vogel: “Aspetto che torni”
11. Ultimo + Fabrizio Moro: “I tuoi particolari”
12. Nek + Neri Marcorè: “Mi farò trovare pronto”
13. Boomdabash + Rocco Hunt e i Musici Cantori di Milano: “Per un milione”
14. Zen Circus + Brunori Sas: “L’amore è una dittatura”
15. Paola Turci + Beppe Fiorello: “L’ultimo ostacolo”
16. Anna Tatangelo + Syria: “Le nostre anime di notte”
17. Ex-Otago + Jack Savoretti: “Solo una canzone”
18. Enrico Nigiotti + Paolo Jannacci e Massimo Ottoni: “Nonno Hollywood”
19. Loredana Bertè + Irene Grandi: “Cosa ti aspetti da me”
20. Daniele Silvestri e Rancore + Manuel Agnelli: “Argento vivo”
21. Einar + Biondo e Sergio Sylvestre: “Parole nuove”
22. Simone Cristicchi + Ermal Meta: “Abbi cura di me”
23. Nino D’Angelo e Livio Cori + Sottotono: “Un’altra luce”
24. Achille Lauro + Morgan: “Rolls Royce”

Scaletta Sanremo: ordine d’uscita 7 febbraio

Ecco la scaletta di oggi espressa come ordine di uscita dopo l’annuncio ufficiale delle 18,30. Gli ospiti musicali della terza serata saranno Ornella Vanoni, Alessandra Amoroso, Raf con Umberto Tozzi, Rovazzi e Serena Rossi.

Mahmood – “Soldi”
Enrico Nigiotti – “Nonno Hollywood”
Anna Tatangelo – “Le nostre anime di notte”
Ultimo – “I tuoi particolari”
Francesco Renga – “Aspetto che torni”
Irama – “La ragazza con il cuore di latta”
Patty Pravo con Briga – “Un po’ come la vita”
Simone Cristicchi – “Abbi cura di me”
Boomdabash – “Per un milione”
Motta – “Dov’è l’Italia”
Zen Circus – “L’amore è una dittatura”
Nino D’Angelo e Livio Cori – “Un’altra luce”

Scaletta Sanremo: ordine d’uscita 6 febbraio

Ore 18,40: eccovi anche l’l’ordine di uscita. Gli ospiti musicali della seconda serata saranno Riccardo Cocciante, Fiorella Mannoia, Marco Mengoni e Michele Riondino che eseguirà un omaggio a Lucio Battisti.

Achille Lauro – “Rolls Royce”
Einar – “Parole nuove”
Il Volo – “Musica che resta”
Arisa – “Mi sento bene”
Nek – “Mi farò trovare pronto”
Daniele Silvestri – “Argento vivo”
Ex-Otago – “Solo una canzone”
Ghemon – “Rose viola”
Loredana Berté – “Cosa ti aspetti da me”
Paola Turci – “L’ultimo ostacolo”
Negrita – “I ragazzi stanno bene”
Federica Carta e Shade – “Senza farlo apposta”

Scaletta Sanremo: ordine d’uscita 5 febbraio

Secondo alcune indiscrezioni questo sarebbe l’ordine di uscita della prima serata del Festival di martedì 5 febbraio, anche se in linea teorica la scaletta dovrebbe essere svelata alle ore 19. Di fatto verrebbe dunque confermato l’ordine cronologico delle prove. Se l’indiscrezione venisse confermata, ad inaugurare l’edizione 2019 del Festival sarebbe dunque Anna Tatangelo, mentre l’ultimo ad esibirsi sarebbe Mahmood.

Aggiornamento ore 18,50: ed ecco la smentita con il comunicato delle ore 19 che vede in testa Francesco Renga e curiosamente sempre ultimo Mahmood. Pubblichiamo subito sotto la nuova versione.

1. Francesco Renga – “Aspetto che torni”
2. Nino D’Angelo e Livio Cori – “Un’altra luce”
3. Nek – “Mi farò trovare pronto”
4. Zen Circus – “L’amore è una dittatura”
5. Il Volo – “Musica che resta”
6. Loredana Berté – “Cosa ti aspetti da me”
7. Daniele Silvestri – “Argento vivo”
8. Federica Carta e Shade – “Senza farlo apposta”
9. Ultimo – “I tuoi particolari”
10. Paola Turci – “L’ultimo ostacolo”
11. Motta – “Dov’è l’Italia”
12. Boomdabash – “Per un milione”
13. Patty Pravo e Briga – “Un po’ come la vita”
14. Simone Cristicchi – “Abbi cura di me”
15. Achille Lauro – “Rolls Royce”
16. Arisa – “Mi sento bene”
17. Negrita – “I ragazzi stanno bene”
18. Ghemon – “Rose viola”
19. Einar – “Parole nuove”
20. Ex-Otago – “Solo una canzone”
21. Anna Tatangelo – “Le nostre anime di notte”
22. Irama – “La ragazza con il cuore di latta”
23. Enrico Nigiotti – “Nonno Hollywood”
24. Mahmood – “Soldi”

Ordine di uscita prove del martedì

Anna Tatangelo canta Le nostre anime di notte
Einar canta Parole nuove
Paola Turci canta L’ultimo ostacolo
Simone Cristicchi canta Abbi cura di me
i Zen Circus cantano L’amore è una dittatura
Loredana Bertè canta Cosa ti aspetti da me
Irama canta La ragazza col cuore di latta
Ultimo canta I tuoi particolari
Nek canta Mi farò trovare pronto
Motta canta Dov’è l’Italia?
Il Volo canta Musica che resta
Ghemon canta Rose viola
gli Ex-Otago cantano Solo una canzone
Daniele Silvestri canta Argento vivo
i Negrita cantano I ragazzi stanno bene
Patty Pravo con Briga cantano Un po’ come la vita
Federica Carta e Shade cantano Senza farlo apposta
Achille Lauro canta Rolls Royce
Arisa canta Mi sento bene
Francesco Renga canta Aspetto che torni
i Boomdabash cantano Per un milione
Enrico Nigiotti canta Nonno Hollywood
Livio Cori e Nino D’Angelo cantano Un’altra luce
Mahmood canta Soldi

Nella prima serata del Festival di Sanremo, quella di martedì 5 febbraio, saliranno sul palco tutti i 24 big in gara. Così come avvenuto negli ultimi anni, l’ordine d’uscita sarà svelato nella classica conferenza stampa della mattinata. Qui di seguito, per il momento, vi elenchiamo la lista completa dei cantanti e delle canzoni in gara che aggiorneremo non appena sarà resa nota la scaletta ufficiale.

Achille Lauro con Rolls Royce
Anna Tatangelo con Le nostre anime di notte
Arisa con Mi sento bene
BoomDaBash con Per un milione
Daniele Silvestri con Argento vivo
Einar con Parole nuove
Enrico Nigiotti con Nonno Hollywood
Ex-Otago con Solo una canzone
Federica Carta e Shade con Senza farlo apposta
Francesco Renga con Aspetto che torni
Ghemon con Rose viola
Il Volo con Musica che resta
Irama con La ragazza con il cuore di latta
Loredana Bertè con Cosa ti aspetti da me
Mahmood con Soldi
Motta con Dov’è l’Italia
Negrita con I ragazzi stanno bene
Nek con Mi farò trovare pronto
Nino D’Angelo e Livio Cori con Un’altra luce
Paola Turci con L’ultimo ostacolo
Patty Pravo e Briga con Un po’ come la vita
Simone Cristicchi con Abbi cura di me
Ultimo con I tuoi particolari
The Zen Circus con L’amore è una dittatura

Ospiti Sanremo martedì 5 febbraio

Nella prima serata del Festival di Sanremo, gli ospiti che saliranno sul palco dell’Ariston sono Andrea Bocelli che canterà prima insieme al figlio Matteo e, successivamente, insieme a Claudio Baglioni. Con quest’ultimo, sarà proposto Il mare calmo della sera, brano con il quale Bocelli vinse nella categoria Nuove Proposte nel 1994. Nella seconda parte della prima serata, la protagonista sarà Giorgia che terrà dei duetti di alta emozione.

Inoltre, saranno presenti anche Pierfrancesco Favino e Michelle Hunziker, conduttori del Festival dello scorso anno. La showgirl svizzera sarà protagonista insieme a Claudio Bisio di uno sketch, mentre Favino farà una performance con la co-conduttrice Virginia Raffaele.

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 2724 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.