Feltri dà del fesso a Parenzo. E la battaglia continua

Continua la “lotta” tra Vittorio Feltri “direttorissimo” di Libero e David Parezo. Feltri in un editoriale ha definito Parenzo “Unico ebreo del tutto fesso“.

 

David Paenzo – premettendo che non ha voluto rivolgesi alle procure, ma usando solo i propri canali social, ha postato quanto segue: “Anche oggi scopro, con mio grande stupore, che il quotidiano Libero diretto da tal Vittorio Feltri si occupa di me. 

Non è la prima volta, evidentemente per vendere qualche copia in più hanno bisogno del “nemico perfetto” , l’ebreo che difende i negri (per usare il linguaggio del suddetto quotidiano). 
Non voglio entrare nel merito dell’odioso stereotipo utilizzato dall’orobico Direttore su “gli ebrei tutti intelligenti”, vorrei solo evidenziare un dato di fatto (FATTUALE, come direbbe Maurizio Crozza): per guidare la macchina e’ richiesto, dopo una certa età, il certificato medico e visite periodiche. 
Se poi ti trovano in stato di ebbrezza solitamente tolgono la patente. Lo stesso dovrebbe valere per i giornali. Prova del palloncino subito al bergamasco  “Direttore”, oppure -come dicono nel film Vacanza di Natale- “levateje er vino” !”

Durante la trasmissione “La Zanzara” co-condotta con Giuseppe Cruciani su Radio 24, il giornalista – attaccato assieme all’ex ministro Kyenge – ha aggiunto: “Ci vuole il patentino per i giornalisti, e lui è stato anche sospeso dall’Ordine. Pubblica schifezze usa continuamente la paola negro,  luoghi comuni come quello degli ebrei tutti intelligenti o degli zingari tutti ladri. Diffonde stupidi luoghi comuni”.

E continua la lotta tra i due. Quest’estate Parenzo ad “In Onda” si è preso un “Vaffa” con Feltri che ripeteva il mantra del conduttore che lo interrompe.  Ricordiamo che tra i jingles che vengono trasmessi ci sono affermazioni di Feltri come: “Se non hai argomenti, stai zitto pistolino“, oppure – sempre contro Parenzo – “Sei l’unico ebreo fascista che io conosca”.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 1270 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".