Fabri Fibra: Squallor è il nuovo album, Alieno sarà il primo singolo

Fabri Fibra è volato fino a Los Angeles, precisamente ai Red Bull Studios, per registrare il suo ultimo disco, il cui titolo è stato rivelato poco fa tramite un video apparso su Youtube e sulla pagina ufficiale della nota marca di bevande energetiche: il nuovo progetto del rapper di Senigallia si chiamerà Squallor e sarà trainato dal singolo Alien.

Secondo quanto rivelato nella breve intervista rilasciata nel video, Fibra ha trovato l’ambiente americano davvero stimolante e accogliente:

Sono entrato in contatto con Hit-Boy tramite la Red Bull, che mi ha dato l’opportunità di collaborare con questo gruppo di produttori. Sono fighissimi: Hit-Boy mi ha prodotto un beat, poi c’è anche Haze Banga e Rey Reel. La squadra è questa, la triade, la tripletta magica. Ci si confronta un casino: Hit-Boy produce i beat, Rey Reel cura invece gli arrangiamenti con i synth. La canzone, in un ping pong con protagonisti proprio loro due, passa così dalla versione demo alla versione finale. Gli chiedevo, quando ascoltavano il provino: ‘Ti piace?’. Il riscontro era sempre positivo, e poi mi dicevano: ‘Anche se non riesco a capire le parole, percepisco l’entusiasmo e l’energia. Sono soddisfatto del risultato: se questo non fosse il mio disco, lo ascolterei come fan

Squallor è un progetto che per il momento resta ancora piuttosto segreto: non c’è infatti dato sapere quando verrà pubblicato né conosciamo i dettagli della tracklist, eccezion fatta appunto per il primo singolo Alieno di cui abbiamo trascritto uno stralcio qui sotto.

LEGGI ANCHE  Radio Deejay, la 50 Songs del 21 settembre 2013. Katy Perry ancora in vetta con Roar

sono stato in cima alla vetta e mi sono scopato il cielo
? di sperma piove fecono il paese intero
la mia vita produce rime ad alta definizione
e il 99& della scena rap è finzione
[…]
alieno
questo non si capisce lo spero almeno
ti porto dove finisce l’arcobaleno
alieno

Commenti Facebook

commenti

About Alberto_Muraro 874 Articles
Seguitemi su Twitter: @alb_simultaneo