Fabio Volo tenta la sorpresa. Il gommista di Pantelleria: “Cosa ti serve?”

Puntata molto parigina – quella odierna – per “Il Volo del Mattino”. Durante la puntata chiama, proprio da Parigi, Salvatore che saluta “Battista, il gommista di Pantelleria”.

Il gommista – ‘silenzioso ma efficiente’ – è raccontato come un ascoltatore assiduo della radio di Via Massena, dato che nella sua officina si ascolterebbe solo Deejay.

Pur avvertito dalla figlia di Battista che il padre “magari pensa che è una televendita e vi chiude’, Volo tenta la sorpresa sperando di ricevere una reazione di smodata felicità tipo le puntate di “Pinocchio” del venerdì.

Il conduttore: “Sono amico di Francesca, non buttarmi giù. Sono Fabio Volo e conduco ‘Il Volo del Mattino’ su Radio Deejay. Sai chi siamo?”. La risposta è spiazzante: “Cosa ti serve?”. 

E ancora: “Ci ha chiamato un ascoltatore da Parigi che ti ha salutato perché ascolti sempre Radio Deejay”. Neanche il tempo di instaurare un dialogo: “Ok, ci sentiamo“. Chiude la figlia Francesca: “Pensavo peggio, è stato cortese. Con me è stato peggio, ma è un gigante buono”.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 3178 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".